Auto news

0
Condividi

MITO ROLLS- ROYCE

Auto news Rolls-Royce-SUV-CullinanSecondo la leggenda, negli anni 70 i  motori Rolls- Royce venivano testati  con una sterlina d’oro. Se la moneta posta in equilibrio sul cofano dell’auto cadeva quando si accelerava da fermo ciò era sintomo di eccessive vibrazioni e il motore veniva ulteriormente tarato.

Dalla mitologia dei primi modelli all’architettura space frame in alluminio,  la storia lunga un secolo ed oltre della Rolls-Royce si arricchisce ora di un nuovi capitoli:

  • il Suv  Cullinan
  • l’ottava serie della Phantom.

La più blasonata casa automobilistica britannica ha iniziato i primi test dei prototipi  della prossima generazione di auto con lo Spirit of Ecstasy sulla calandra del radiatore.

Rolls-Royce-SUV-Cullinan

Rolls-Royce-SUV-Cullinan

Il nuovo pianale modulare troverà, secondo i piani ufficiali di Goodwood, la sua prima applicazione all’inizio del 2018: potrebbe quindi debuttare come chassis del SUV Cullinan, atteso proprio in quel periodo. Si può però anche ipotizzare che lo sport utility venga anticipato di qualche mese dall’ottava serie della Phantom, dal momento che l’attuale, sul mercato dal 2003, inizia a sentire il peso degli anni e che su internet circolano già da tempo delle foto dei prototipi camuffati della nuova generazione. In questo secondo caso, sarebbe l’ammiraglia a mostrare per prima il nuovo space frame.

Terminata la fase iniziale di progettazione e di verifiche al computer, i test su strade pubbliche serviranno a controllare la rispondenza della nuova piattaforma ai requisiti di sicurezza, comfort e affidabilità previsti dal brand britannico: saranno effettuati impiegando diverse vetture in numerose località del mondo e nelle condizioni climatiche più estreme. La Casa di Goodwood ha accompagnato la diffusione della foto del primo muletto con un commento di Torsten Mueller-Oetvoes, Chief Executive Officer di Rolls-Royce Motor Cars: «Dal 2003 abbiamo stabilito un nuovo punto di riferimento nel campo del lusso per quel che riguarda il mondo dei motori. Ora è arrivato il momento di affrontare il passo successivo. Per questo abbiamo deciso di annunciare l’inizio dei test su strada della nostra nuova architettura, sviluppata internamente, che rappresenta un investimento considerevole per il futuro del nostro grande brand”.

FERRARI SUPERSTAR

auto news Ferrari 488 GTB

Ferrari 488 GTB

La classe Ferrari ha superato il più ostico degli ostacoli: lo snobbismo degli inglesi per le auto no-made in Englad. Il Sunday Times, raffinata edizione domenicale dello storico quotidiano londinese, ha proclamato la Ferrari 488 GTB vincitrice nella categoria Supercar nel concorso del settimanale britannico ‘Top 100 Cars’. Il team editoriale che si occupa del supplemento motori ha scelto le migliori 100 auto sul mercato e ha nominato la V8 di Maranello tra le supercar perchè «sia che siate sulla strada per Bodmin o al Nurburgring, la vettura sprigiona potenza, con performance straordinarie e costanti ad ogni velocità».  Rule Ferrari, rule the waves….

TEMPI DURI PER I PEDONI

auto senza guidatore

il prototipo dell’auto senza guidatore

Ford accelera, a suon di algoritmi di precisione e mappe 3d, i progetti sulle auto senza conducente. La casa automobilistica  ha infatti raddoppiato dalle attuali 10 a 30, le vetture sperimentali che sta testando su strada. Secondo Google entro il 2020 le strade saranno affollate da auto senza guidatori. Per i pedoni previste corsie preferenziali…..negli ospedali…

 

Condividi