Nomine in progress……

0
Condividi

VATICANO SOTTOSOPRA

NOMINE IN PROGRESS ZEROZERONEWS1 Dopo Sinodo fitto di avvicendamenti. Soft, ma solo in apparenza.  A  Santa Marta alla citazione di Nicolò Machiavelli  secondo il quale “Le coniurationi fallite rafforzano lo principe e ruinano li coniurati” viene preferita la più misericordiosa, e comunque minuziosa, individuazione dei protagonisti di  quella che nei paesi sudamericani si definisce  un’ intentona,  cioè il primo preannuncio di un tentativo di golpe. La pax di Papa Francesco seguirà intanto le scadenze anagrafiche.  Ancora poche ore, per riordinare i dossier e per non dare all’esterno l’impressione che il Nunzio Apostolico per l’Italia Mons. Adriano  Bernardini  sia stato  bypassato, e a partire dalle ore 12 di martedì 27 ottobre,  cominceranno gli annunci  dei nuovi  Presuli  scelti personalmente dal Papa. A cominciare dalle  Diocesi  fino adesso  sedi cardinalizie di Bologna e Palermo. NOMINE IN PROGRESS ZEROZERONEWS Scelte di profondo rinnovamento. Per la Cattedra bolognese  di San Petronio si prospetta la nomina di Mons. Matteo Maria Zuppi, 60 anni appena compiuti  e fino adesso Vescovo ausiliare  a  Roma.

Mons. Matteo Maria Zuppi

Mons. Matteo Maria Zuppi

Esponente della Comunità di Sant’Egidio nel 1992 ebbe un ruolo decisivo come mediatore per la fine della  sanguinosa guerra civile nel Mozambico. Successivamente  ha lavorato a fianco di Nelson Mandela  per la pace in Burundi. Per Bologna sono stati fino all’ultimo in corsa il teologo e Segretario del Sinodo Mons. Bruno Forte  ed  il  Vescovo  ausiliare di Milano Mons. Paolo Martinelli. Rivoluzionaria soprattutto  la scelta del successore del Cardinale Paolo Romeo alla guida dell’Arcidiocesi di Palermo.

Mons. Corrado Lorefice

Mons. Corrado Lorefice

Il nuovo Arcivescovo palermitano é Mons. Corrado Lorefice , 53 anni, Vicario episcopale della Diocesi di Noto molto vicino al Segretario dei Cei, Mons. Nunzio Galantino e a Don Luigi Ciotti. Nella terna per Palermo figuravano anche  l’Arcivescovo di Campobasso Giancarlo Maria Bregantini, Presidente della Commissione della Cei per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace e  l’Arcivescovo di Catanzaro, Vincenzo Bertolone , già postulatore della causa di beatificazione di don Pino Puglisi. Bologna e  Palermo daranno il via ad una raffica di  nomine, soprattutto Cardinalizie, con le quali Bergoglio avvierà concretamente,  dopo aver neutralizzato  l’aperta ostilità manifestatagli  al Sinodo  dall’episcopato conservatore,  un rivoluzionario rinnovamento della Chiesa Universale .  La Messa non è affatto finita….

 BANZAI SIRLETTI

NOMINE IN PROGRESS ZEROZERONEWS

BRUNO SIRLETTI

Fujitsu Italia ha nominato Bruno Sirletti Presidente e Amministratore Delegato. 51 anni, laureato in ingegneria guiderà la crescita del business della filiale italiana di Fujitsu, l’azienda elettronica giapponese che ha compiuto quest’anno 80 anni di attività.

 UN GIGLIO PER DINERS

NOMINE IN PROGRESS ZEROZERONEWS

GIGLIO DEL BORGO

Giglio del Borgo è stato nominato Direttore Generale di Diners Club Italia. Classe 1953, laureato in economia all’università di Siena, ha fatto  esperienza all’ American Express,  a Stream (gruppo Telecom Italia) ed  in Experian, azienda leader mondiale nei servizi informativi per il credito e il business.

TERRUZZIN POWER

NOMINE IN PROGRESS ZEROZERONEWS

MARCO TERRUZZIN

Marco Terruzzin, 42 anni, laureato in ingegneria meccanica, con un Dottorato in Energy Economics e un MBA presso la University of Virginia,  è il nuovo Managing Director per il Nord America e America Latina di Electro Power Systems. L’azienda, che opera nel settore dell’energia sostenibile e specializzata in sistemi e soluzioni di stoccaggio di energia a zero impatto ambientale, ha in Italia un comparto di produzione e Ricerca&Sviluppo. Padovano,  Terruzzin, ha maturato una significativa esperienza nei settori energetico ed ambientale, con una profonda conoscenza delle complesse dinamiche dei mercati statunitensi e asiatici.

 CHIEF  DEMARIE

Axélero Gianfederico Demarie, una consolidata esperienza nel settore dell’editoria digitale e non,  è il nuovo Chief Technology di Axélero , Internet Company  attiva principalmente nel mercato dei media e della comunicazione digitale locale, attraverso l’offerta di servizi di digital advertising e di web marketing.

Condividi