Nomine in progress: la porta santa dei cardinali

604
Condividi

VATICANO: IN ARRIVO 13 NUOVI CARDINALI

Nomine in progress la porta santa dei cardinali

L’apertura della  porta Santa delle Porpore è prevista a Febbraio” : oltre Tevere l’ironia è il sale e il fiele dei retroscena,  ma in effetti in Vaticano è atteso l’annuncio di un Consistoro per la nomina di almeno 13 nuovi Cardinali.

Tanti quanti  i Porporati che hanno  superato il limite degli 80 anni per la partecipazione al Conclave e per completare il numero minimo di 120 Cardinali  elettori prescritto da entrambe le Costituzioni Apostoliche Romano Pontifici Eligendo  di Paolo VI e di Giovanni Paolo II.

Secondo la tradizione seguita negli ultimi due anni anche da Papa Francesco i Concistori sono stati annunciati a Febbraio.

Per Bergoglio tradizione non fa però affatto rima con perpetuazione. Tanto che dopo le nomine a sorpresa di Presuli di  “strada e di frontiera” ad Agrigento, Perugia, Ancona, Palermo e Bologna pochi azzardano anticipazioni.

Nomine in progress la porta santa dei cardinali

Soltanto le statistiche reggono, in parte, al piglio profetico e misericordioso col quale Francesco sta  riposizionando la Chiesa Universale fra San Francesco e Suor Teresa di Calcutta.

Attualmente il Sacro Collegio è composto da 216 Cardinali, dei quali soltanto 117 elettori cioè con meno di 80 anni.

Età appena superata da 10 Porporati :

  • Roger Mahony, Arcivescovo emerito di Los Angeles;
  • Ivan Dias, Prefetto emerito della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli;
  • Karl Lehmann, Vescovo di Magonza;
  • William Levada, Prefetto emerito della Congregazione per la Dottrina della Fede;
  • Anthony Okogie, Arcivescovo emerito di Lagos;
  • Antonio Maria Rouco Varela, Arcivescovo emerito di Madrid;
  • Jaime Ortega, Arcivescovo di San Cristobal de La Habana;
  • Nicolas Lopez Rodriguez, Arcivescovo di Santo Domingo;
  • Ennio Antonelli  del Pontificio Consiglio per la Famiglia;
  • Theodore Sarr, Arcivescovo di Dakar.

Sempre in base alle statistiche potrebbero ricevere la berretta cardinalizia Angelo Becciu Sostituto della Segreteria di Stato ed  i neo Arcivescovi di Bologna e Palermo Matteo Maria Zuppi e Corrado Lorefice, successori dei Cardinali  Carlo Caffarra e Paolo Romeo .

Nomine in progress la porta santa dei cardinali

In Europa la porpora potrebbe andare alle Diocesi di Madrid e Bruxelles, negli Stati Uniti agli Arcivescovi di Los Angeles o Philadelphia. In Asia si prospetta la nomina del primo Cardinale giapponese, mentre in Africa non sorprenderebbe la scelta dell’Arcivescovo Dieudonnè Nzapalainga, l’araldo della pace nella Repubblica Centrafricana che ha accompagnato il Papa nella storica inaugurazione del Giubileo della misericordia nella Cattedrale di Bangui.

Sempre la statistica lascia intravedere che le nomine cardinalizie giungeranno in tempi brevi perché l’obiettivo del Pontefice è raggiungimento e il consolidamento della maggioranza assoluta dei Cardinali elettori deputati ad eleggere in Conclave il successore di Francesco.

Nomine in progress la porta santa dei cardinali

Un successore sul quale Bergoglio ripone tutte le speranze  per il proseguimento e il successo  della rivoluzione evangelica avviata dal suo pontificato.

 

ANIA: NUOVI VERTICI PER ASSICURARE IL FUTURO 

Nomine in progress ania

 Il Consiglio Direttivo dell’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici, presieduto da Maria Bianca Farina,  ha nominato tre Vice Presidenti  e i componenti del Comitato esecutivo

Vicepresidenti:

  • Philippe Donnet, Amm. Delegato e Direttore generale – Generali Italia;
  • Anthony Bradshaw, Direttore generale – Allianz;
  • Giovanni Di Benedetto, Presidente – Itas Mutua.

Comitato esecutivo:

  • Philippe Donnet, Amm. delegato e Direttore generale – Generali Italia;
  • Anthony Bradshaw, Direttore generale – Allianz;
  • Maurizio Cappiello, Direttore generale – Axa Assicurazioni;
  • Giovan Battista Mazzucchelli, Amm.delegato – Società Cattolica di Assicurazione;
  • Luigi Lana, Amm.delegato – Italiana Assicurazioni;
  • Camillo Candia, Rappresentante generale per l’Italia – Zurich Insurance PLC;
  • Cesare Caldarelli, Direttore generale – Vittoria Assicurazioni;
  • Giovanni Di Benedetto, Presidente – Itas Mutua;
  • Pier Ugo Andreini, Amm. Delegato – Ara Vmg.
Facebook Comments
Condividi

1 COMMENT

Comments are closed.