Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private

0
Condividi

Nuovi Cardinali e Vescovi

Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private

Grandi numeri per grandi nomine in Vaticano. Il maggior numero di Diocesi vacanti nel mondo è concentrato in Cina: attualmente sono 143. Entro la fine del 2015 saranno avviate le procedure per l’avvicendamento dei cinque Cardinali di Curia e dei  40 Vescovi  che, per quanto riguarda le 226  Diocesi italiane, supereranno i limiti d’età.

Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private

Rose di candidati già pronte e nomine previste fra l’avvio del Giubileo e Natale per i successori dei Cardinali Carlo Caffarra,  Arcivescovo di Bologna, e  Paolo Romeo, Arcivescovo di Palermo, che a giugno hanno superato il biennio di proroga concesso dal Papa dopo il compimento dei  75 anni.

A Bologna per la Cattedra di San Petronio i candidati  sono:

  • il teologo  Bruno Forte, Vescovo di Chieti-Vasto, della Segreteria del Sinodo sulla famiglia,
  • Mons. Giancarlo Bregantini, Vescovo di Campobasso,
  • Mons. Matteo Maria Zuppi, Vescovo ausiliare di Roma nonché assistente ecclesiastico generale della Comunità di S. Egidio,
  • Mons. Francesco Cavina, Vescovo di Carpi,
  • Mons. Paolo Martinelli, Vescovo ausiliare di Milano,
  • Mons. Enrico Solmi, Vescovo  di Parma,
  • Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini,
  • Mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia.                                                                                                   Forte e Bregantini vengono accreditati anche per la successione del Cardinale Romeo.

 

A Palermo per la Cattedra di San Mamiliano  e delle Sante Rosalia ed Agata sono in pole position

  • il Cardinale Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento,
  • Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo,
  • Mons. Mariano Crociata, Vescovo di Latina ed ex Segretario della Cei,
  • Mons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia,
  • Mons. Michele Pennisi,  Arcivescovo di Monreale,
  • Mons. Vincenzo Bartolone, Arcivescovo di Catanzaro e postulatore della causa di beatificazione di don Pino Puglisi, assassinato dalla mafia.

Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private

 

 Il Consiglio della Garzanti

 

Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private

Completate  le nomine dei 5 nuovi componenti del consiglio di amministrazione della Fondazione Livio e Maria Garzanti, che prestano la loro opera gratuitamente, rimangono in carica tre anni e sono rieleggibili. I due consiglieri nominati dal Comune di Forlì sono la Commercialista Isabella Landi e Giacomo Pini, formatore professionista e consulente di marketing aziendale. I due consiglieri nominati da Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Campus di Forlì, sono i professori Patrick Leech e Benedetta Siboni. Il consigliere nominato dalla Fondazione Sofia Ravasi, onlus di Milano intitolata alla memoria della madre di Livio Garzanti, è l’avvocato Marino Busnelli.

 

Università di Chieti, L’Aquila, Teramo

Delineato il  quadro delle nomine ai vertici delle tre Aziende regionali per il diritto agli studi universitari (Adsu) di Chieti, L’Aquila e Teramo.

I presidenti e 3 e dei 5 componenti del Consiglio d’amministrazione, quelli di competenza del Consiglio regionale, sono stati già designati. Per l’insediamento dei Cda mancano, quelli di competenza dei senati accademici, uno in rappresentanza degli studenti, l’altro in rappresentanza dell’Università, che faranno le loro scelte entro  settembre.

Il nuovo presidente dell’Adsu di Teramo è infatti Paolo Berardinelli, professore associato in Anatomia degli animali domestici dell’Università teramana.

All’Adsu di Chieti è presidente Tonio Di Battista, ordinario di Statistica dell’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara.

Al vertice dell’Adsu dell’Aquila Pierluigi Beomonte Zobel, docente di Ingegneria industriale e dell’informazione all’Università del capoluogo.

Questi  i due componenti di nomina regionale per ciascuno dei tre Cda.

All’Adsu di Teramo Manuela Gasparrini  e Lucia Verticelli.

All’Adsu di Chieti Antonella De Felice e l’avvocato Giampaolo Lubrano.

All’Adsu dell’Aquila Giuseppe Margutti e Gerardine D’Alfonso.

 

Seat dalle liquidazioni d’oro

Tutte le nomine. nazionali, regionali, comunali. Pubbliche e private santelia seat

Vincenzo Santelia

Ennesima buonuscita  per un top-manager di  Seat Pagine Gialle. Il Cda della società ha annunciato la cessazione di Vincenzo Santelia  dalle cariche di Presidente e Amministratore Delegato.

All’ex manager sarà erogato 1 milione lordo , corrispondenti a 15 mensilita’ del relativo emolumento fisso  e l’importo maturato sino alla data di cessazione dei bonus relativi all’esercizio 2015, da corrispondersi entro 30 giorni dalle dimissioni.  Ed  inoltre 1 milione  da erogarsi in 4 rate semestrali,  per la clausola di non concorrenza della durata di 24 mesi.  Il Consiglio di Amministrazione  di Seat Pagine si riunirà a breve per la nomina dei nuovi amministratori.

Condividi