Addio a Boniperti storia e futuro del calcio italiano

0
941
Addio a Boniperti storia e futuro del calcio italiano
Condividi

 

La bandiera di Giampiero Boniperti non sventola più al vento della vita, si è standardizzata nella gloria della storia del calcio e della Juventus in particolare.Addio a Boniperti storia e futuro del calcio italiano

Della Juve Boniperti è stato davvero tutto, capitano, regista, goleador, presidente e assieme all’Avvocato Gianni Agnelli ne ha interpretato l’anima e lo stile.

Con la Juve, dove con John Charles e Omar Sivori ha formato il cosiddetto trio magico, uno degli attacchi più famosi ed efficaci della storia del campionato,  ha conquistato cinque scudetti tra il 1950 e il 1961 e due Coppe Italia. Con la Nazionale ha collezionato 38 presenze e 8 reti.

Addio a Boniperti storia e futuro del calcio italiano
Gianni Agnelli e Giampiero Boniperti

Oltre a lungo e prestigioso curriculum, Giampiero Boniperti lascia soprattutto una altissima testimonianza di lealtà e onestà sportiva, che va ad aggiungersi alla classe e alla “visione” di un calcio moderno, e che assieme all’esempio di campioni come Mario Corso, Armando Picchi, Giacinto Facchetti, Gianni Rivera, Sandro Mazzola, Giovanni Trapattoni, Francesco Totti, Roberto Baggio, Antonio Cassano e tanti altri, rappresenta la base dei successi della attuale nazionale di calcio dell’Italia.Addio a Boniperti storia e futuro del calcio italiano

Facebook Comments
Condividi