Charles Le Clerc battesimo da campione con la Ferrari

1000
Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari
Condividi

 

by  Vincenzo Bajardi

Clarles LeClerc, il più giovane a vincere un Gran Premio di F1 con la Ferrari. Ed è arrivata la prima soddisfazione della stagione in casa Ferrari nel Gran Premio del Belgio, con un intelligente gioco di squadra e con ASebastian Vettel nel ruolo di scudiero.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

In un giorno listato a lutto  per la morte, alla vigilia, del francese Anthoine Hubert in Formula 2 (applauso tributato da tutto il pubblico al giro 19° in onore del numero della macchina dello sfortunato pilota) e subito ricco di suspence.

Un monegasco che era stato voluto in squadra dallo scomparso Marchionne. Un pilota già maturo nel suo ruolo pur arrivando da formule minori pur in crisi di gomme nell’epilogo, in apnea, con Hamilton che gli arriva a ridosso e che dista appena 1″26”.

Bandiera gialla per l’incidente di Giovinazzi con l’Alfa, ultima chicane e arriva la vittoria. E lui non alza le mani in segno di lutto per l’amico scomparso. Un LeClerc emozionato e che indica il cielo, molto provato, nel giorno più difficile  e che sta riscaldando i cuori dei tifosi Ferrari pronti ad osannarlo nel prossimo Gran Premio d’Italia a Monza il 22 settembre.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

LeClerc ha preceduto di 1″26″18 Hamilton,quindi Bottas, Vettel, Albon, Perez, Kvyat, Hulkenberg, Gasly, Stroll, Magnussen, Grosjea (65), Sainz (58). In quella Costruttori, Ricciardo,Russell, Kubica. Ritirati Norris, Giovinazzi, Sainz, Verstappen.

NellaClassifica Piloti:Hamilton guida con 268 punti su Bottas (203),Verstappen (181), Vettel (168), LeClerc (157).

Nella Classifica Costruttori: Mercedes guida con 471 punti su Ferrari 325, Red Bull (254), McLaren (82).

Ala partenza  LeClerc manteneva la posizione,mentre Vettel per evitare un contatto andava largo sulla pista e perdeva una posizione aggirato da Hamilton, ma ben presto il tedesco lo superava.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

Però le emozioni arrivavano puntuali con Verstappen (c’era addirittura un esclusivo punto vendita di gadget per il pilota olandese) subito out a causa di un contatto con l’Alfa Romeo Sauber di Raikkonen e finiva la sua corsa a muro, ma senza conseguenze personali.

Anche Sainz si girava e finiva nella via di fuga. Entrava la safety car e le posizioni venivano “bloccate”. Safety car che rientrava al quarto giro. Vettel non riusciva a staccare Hamilton mentre LeClerc che aveva corso il rischio di essere sanzionato per una manovra non lineare in una curva snocciolava un giro veloce, subito imitato da Bottas.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

Altro giro veloce del battistrada, il quattordicesimo mentre iniziava il balletto dei pit stop, prima con Gasly, poi Stroll. Intanto Vettel aveva una distacco di 3″7 dal suo compagno di squadra e si fermava ai box al 16° giro, per cambio gomme, rientrando in pista alle spalle di Norris in quarta posizione. Hamilton è secondo, Bottas terzo. Vettel firmava intanto un nuovo giro veloce. Al 22° giro, sosta per LeClerc per il pit stop e che rientrava alle spalle di Vettel, anche Hamilton effettuava lo stop praticamente a metà Gran Premio rientrando in quarta posizione, ma molto staccato dalle Ferrari quindi anche Bottas ai box per cambio gomme.on.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

Intanto in avanti le posizioni rimanevano immutate al 25° giro: Vettel, LeClerc, Hamilton, Bottas, due Ferrari in avanti e due Mercedes ad inseguire. Colpo di scena due giri dopo:a Vettel, quattro volte campione del mondo, dicono dai box “dai via libera a LeClerc”, certamente per neutralizzare l’attacco di Hamilton e di fatto il tedesco perde terreno a vista d’occhio con le gomme in difficoltà e con l’inglese pronto al sorpasso al 29° giro. Ma l’inglese nel tentativo di sorpasso accusa qualche battuta a vuoto e LeClerc ha un vantaggio di 4″6, ecco spiegata la strategia Ferrari.

Comunque Lewis non riesce ad avere ragione di Sebastian al 32° giro. Ed i due se li danno di santa ragione, ma Hamilton prevale e ad attaccare Vettel ci prova adesso Bottas. A dieci giri dal traguardo tutto può ancora accadere. Un Gran Premio vibrante ed incerto.

Al 34°giro Vettel rientra nuovamente ai box con le gomme praticamente consumate con LeClerc in vantaggio di 7″ su Hamilton, vantaggio sceso a 6″5 al 37° giro.Charles Le Clerc battesino da campione con la Ferrari

 

Facebook Comments
Condividi