Ricordi salvavita e esempio di immortalità

819
Ricordi salvavita e esempio di immortalità
Condividi

Cuore & Batticuore

Rubrica settimanale di posta. Sentimenti passioni amori e disamori. Storie di vita e vicende vissuteRicordi salvavita e esempio di immortalità

by Letizia Tomasino

L’importanza dei ricordi è davvero fondamentale. Guardando vecchie foto riflettevo sul fatto che una vita senza ricordi è la stessa cosa di non averla vissuta.

I ricordi fanno parte del nostro vissuto, delle nostre esperienze, non importa se negative o positive: tutto quello che ci succederà oggi inevitabilmente andrà a rappresentare il passato.

Una foto, un luogo, un particolare, tutto può scatenare ricordi e flashback di sentimenti, emozioni e vita vissuta .

Quando guardo foto scattate in tempi felici provo: nostalgia, sensi di colpa, malinconia, amore, sentimenti che a volte fanno soffrire, ma se non ci fosse nulla di tutto ciò ci sarebbe il vuoto e niente avrebbe senso.Ricordi salvavita e esempio di immortalità

Per quanto riguarda i ricordi meno belli si tende ad accantonarli, a rimuoverli dalla mente per non soffrire, ma arriva sempre inopportuno il momento quando si presentano senza preavviso, come a volerci ricordare che bisognerebbe fare i conti anche con essi. Quando rievochiamo tempi lontani la prima cosa che ci viene in mente sono soprattutto i bei ricordi collegati con esperienze personali significative del nostro passato.

Tutti i ricordi positivi hanno il potere di ricaricare lo spirito, ma ci aiutano anche nel presente perché traiamo solo benefici dall’effetto positivo che riescono a trasmettere al nostro umore. Certo, vivere solo di ricordi non è una bella pratica, ma rievocare momenti felici può farci superare tristezze improvvise, almeno questo è quello che succede a me.                  liziat@libero.itRicordi salvavita e esempio di immortalità

zerozeronewsDalla memoria individuale alla storia collettiva. Memoria personale che, anche se circoscritta alla vita, rappresenta quasi una forma di immortalità temporanea, di estensione esistenziale. Per Nelson Mandela “Il ricordo è il tessuto dell’identità.” Aggiungere altro sarebbe stucchevole, oltre che ripetitivo.

Facebook Comments
Condividi