HomeTrasportiTelelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Telelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Autostrade e statali più sicure, sotto l’occhio vigile dei telelaser in grado non solo di rilevare gli eccessi di velocità, ma anche di fotografare gli automobilisti che guidano senza cinture di sicurezza o, peggio, parlano al cellulare mentre guidano. Telelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Per i trasgressori insomma non c’è scampo e le multe rischiano di essere spesso doppie e triple.

Il telelaser in dotazione alla Polizia Stradale e agli agenti della polizia locali realizza infatti un video in HD, alta definizione, che riprende la situazione all’interno dell’abitacolo dell’auto inquadrata, tanto in avvicinamento che in allontanamento. Telelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Tra le peculiarità del telelaser c’è anche quella di funzionare in caso di scarsa visibilità, con pioggia sostenuta o nebbia, e addirittura di notte perché è dotato di flash e infrarossi.

Come tutti i sistemi di rilevamento della velocità degli autoveicoli, per sanzionare l’eventuale superamento del limite imposto dal codice della strada, il telelaser deve essere segnalato a debita distanza e sottoposto ad una taratura periodica.

Ma in caso di osservanza delle regole, opporsi alla multe contestate in base ai rilievi del telelaser diventa praticamente impossibile.Telelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Al contrario dei vecchi autovelox il nuovo telelaser è infatti capace di filmare e registrare  tutte le fasi di avvicinamento dei veicoli  e riesce a rilevare la velocità effettiva per ogni metro percorso. Per i trasgressori sarà difficile negare le evidenze.Telelaser salvavite sulle strade delle vacanze

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3468 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3468 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
34 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
13 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
11 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS