Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

0
721
Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso
Condividi

Pubblichiamo la sintesi dei principali articoli del The Guardian, New York Times e Washington Post sul rush finale e le preoccupazioni per l’epilogo delle presidenziali americane. Allarmano le continue allusioni di Trump riguardo disordini e contestazioni in caso di lungaggini nello spoglio delle schede. Gli ultimi sondaggi della CNN mostrano Biden in vantaggio sul Presidente uscente in quattro stati chiave: Michigan, Wisconsin, North Carolina e Florida, ed una sostanziale parità fra i candidati in Arizona. Cioè tutti gli stati che determinarono nel 2016 la vittoria di Trump. Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

Scenari insidiosi. La situazione potrebbe svilupparsi nel caso il Presidente sembrasse essere in testa la sera delle elezioni prima che tutti i voti siano conteggiati. E’ uno scenario di come le presidenziali potrebbero trasformarsi il 3 novembre in un disastro elettorale negli Stati Uniti e innescare  cause legali, voti persi, insurrezioni armate e altre potenziali crisi in migliaia di giurisdizioni locali.

Rischio che può essere scongiurato, dicono i funzionari elettorali, aumentando la consapevolezza pubblica al riguardo e mettendo in guardia contro le bugie attentamente mirate che Donald Trump ha già iniziato a raccontare.

Conosciuto come il “miraggio rosso”, lo scenario potrebbe svilupparsi se alle prime ore dell’alba Trump sembrasse essere in testa e dichiarasse la vittoria prima che tutti i voti fossero contati.Presidenziali Usa netto sorpasso di Biden su Trump

Il miraggio rosso “rasenta un crimine ed è altrettanto insidioso”, dice Julían Castro l’ex segretario per l’edilizia abitativa dell’amministrazione Obama in un video annuncio agli elettori.

“Nella notte delle elezioni, c’è una reale possibilità che i dati mostrino temporaneamente i repubblicani in testa, prima che tutti i voti vengano contati. Quindi possono fingere che stia succedendo qualcosa di sinistro quando i conti cambiano a favore dei Democratici “.

Nello scenario, la dichiarazione di vittoria di Trump è ripresa dalla rete televisiva conservatrice Fox News e da potenti repubblicani negli Stati Uniti. Quando i rendiconti finali mostreranno che in effetti Joe Biden ha vinto la Presidenza, forse giorni dopo, il vero risultato elettorale verrebbe così trascinato in un vortice di disinformazione e caos.

Per alcuni funzionari, lo scenario è realistico. Un potenziale ritardo di più giorni nel conteggio dei voti è previsto a Filadelfia, i cui voti per lo più democratici sono cruciali per Biden per vincere in Pennsylvania, attualmente lo stato che i quanti vedono più propensi a ribaltare le elezioni in un modo o nell’altro.

Il ritardo filiologico necessario per ultimare i conteggi potrebbe essere un tempo sufficiente per Trump per seminare dubbi sul risultato, uno sforzo che il presidente ha già iniziato.

“A Filadelfia accadono cose brutte”, ha già detto Trump al primo dibattito presidenziale di settembre, avvertendo che “decine di migliaia di schede elettorali vengono manipolate” e “esortando la mia gente” a guardare attentamente i siti elettorali, nonostante non vi siano prove di frodi diffuse Elezioni americane.Presidenziali Usa netto sorpasso di Biden su Trump

Funzionari e attivisti attuali ed ex della Pennsylvania affermano che l’antidoto al “miraggio rosso” è semplice come lo scenario stesso.

Il pubblico deve capire, dicono questi funzionari, che Filadelfia non sarà in grado di riferire il suo risultato elettorale la notte del 3 novembre, e potrebbe non essere in grado di farlo neanche per i giorni successivi, a causa delle circostanze straordinarie che la pandemia ha provocato.

A sua volta, l’ondata di voti democratici da Filadelfia, quando sbarcheranno, creerà probabilmente la percezione di un’enorme oscillazione nello stato verso Biden. E infine, quell’oscillazione potrebbe essere abbastanza grande da cancellare un vantaggio che Trump potrebbe ottenere nelle contee rurali in altre parti dello stato – per sembrare trasformare la Pennsylvania da “rossa” a “blu” – e potenzialmente decidere l’intera elezione. 

Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

Il presidente Trump ha predetto una “bolgia” e una mancanza di chiarezza sui risultati presidenziali fino a settimane dopo il giorno delle elezioni mentre si riversava in Pennsylvania, mentre l’ex vicepresidente Joseph Biden ha fatto la sua prima apparizione insieme all’ex Presidente Barack Obama in Michigan .

L’ultimo fine settimana  prima del voto ha offerto la lo scenario  di una battaglia elettorale giocata sullo sfondo di uno  straordinario rancore, provocato  dalla pandemia dalla recessione economica e dalle proteste e disordini ricorrenti per l’eventuale sconfitta di  Trump.

Biden ha promesso di prendere sul serio e contrastare la pandemia di coronavirus, mentre Trump ha deriso l’ avversario per la sua attenzione al virus e lo ha accusato falsamente di favorire blocchi “mortali”.Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

Trump continua ad insinuare  timori di un’elezione irrisolta dopo la chiusura delle votazioni il 3 novembre a causa delle  prospettive che le schede non vengano contate tempestivamente.

“Aspetterete per settimane” per il conteggio dei voti, ha dichiarato Trump a Newtown.

“Molti, molti giorni”, ha continuato. “ Penso che sia molto probabile che non avremo un risultato, perché la Pennsylvania è molto grande. Stiamo per aspettare. Il 3 novembre andrà e verrà, e non lo sapremo. E ci sarà  la bolgia nel nostro paese “.

La questione di quanto tempo é necessario per lo spoglio delle schede le votazioni è stata la  domanda dominante con l’avvicinarsi del 3 novembre. Lo stesso vale per la domanda se Trump tenterà di dichiarare la vittoria se guida temporaneamente lo scritinio appena iniziato  in stati specifici.

Obama, apparendo Biden a un rally drive-in a Flint, nel Michigan,  ha definito Trump come “ un senza cuore”.Presidenziali Usa netto sorpasso di Biden su Trump

Prendendo atto dell’infondata affermazione del giorno prima del signor Trump secondo cui i medici stavano approfittando delle morti per coronavirus, Obama ha detto: “Non può capire, non comprende l’idea che qualcuno rischa la propria vita per salvare gli altri senza cercare di fare soldi”.

Trump continua a tenere manifestazioni affollate mentre infuria la pandemia, e Obama lo ha ridicolizzato per la sua fissazione sulle dimensioni della folla, chiedendo: “Nessuno è venuto alla sua festa di compleanno quando era un bambino? È stato traumatizzato? “

“Che diavolo c’è di sbagliato in quest’uomo?” ha incalzato  chiesto Biden riguardo a Trump. “ È un  pervertito? Potrebbe essere perché non fa altro che per soldi “. Il candidato Democratico ha poi parlato della posta in gioco per la nazione nel voto di quest’anno.

“Non mi interessa quanto ci provi Donald Trump”, ha detto Biden alla folla. “Non c’è niente – lasciatemelo dire ancora – non c’è niente che possa fare per impedire alla gente di questa nazione di votare in numero schiacciante e riprendersi questa democrazia”.

 

Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

Un’impareggiabile battaglia di quattro anni sulle elezioni più scioccanti e sulla presidenza dirompente di Donald Trump si avvia ad  una conclusione piena di suspense.

I democratici a tutti i livelli sono terrorizzati da un altro risultato a sorpresa, nonostante una maggiore fiducia nei sondaggi che indicano la vittoria per l’ex vice presidente Joe Biden. I repubblicani hanno riposto la loro fiducia, ancora una volta, nello spettacolo di un  Presidente che si avvicendava nella serie finale di interventi irriverenti ai comizi, in violazione delle indicazioni della salute pubblica, sperando di motivare un massiccio aumento tardivo dell’affluenza alle urne.

Il giorno delle elezioni 2020 arriva martedì con i democratici già comodamente al controllo della Camera, e che stanno tentando di riprendere la maggioranza al Senato e battere Trump in diversi stati del sud, una volta visti come una parte indissolubile del suo percorso di rielezione.Presidenziali Usa netto sorpasso di Biden su Trump

In televisione, la campagna di Biden ha avuto un vantaggio di quasi 3 a 1 nella pubblicità che includeva cinque stati in senza opposizione, secondo Advertising Analytics. I totali delle votazioni anticipate in tutto il paese hanno battuto i record, poiché stati come il Texas hanno superato tutti i voti espressi nel 2016 giorni prima del giorno delle elezioni. La paura della violenza post-elettorale e dei saccheggi ha portato i proprietari di immobili a livello nazionale a chiudere i negozi.

Grandi squadre di avvocati sono pronti a litigare per il conteggio delle schede elettorali nel caso in cui le gare si chiudessero, i loro occhi su una serie di sentenze dei tribunali riguardanti le scadenze per le schede per corrispondenza e altre questioni legali che potrebbero innescare un lungo dramma in aula nei giorni e nelle settimane successive la votazione finisce.

Gli approcci contrastanti dei due candidati al pericolo virale hanno fornito la scelta più dura per il paese, poiché il Presidente ha deriso l’uso della mascherina nei suoi eventi e ha insistito falsamente con la tesi che il paese stesse “voltando l’angolo” sul coronavirus. Trump ha accusato i governatori democratici di strozzare l’economia seguendo la guida dei leader della sanità pubblica, anche se gli esperti dicono che imporre restrizioni alla fine consentirà all’economia di riprendersi più rapidamente.Trump minaccia un blitz anti Biden Usa col fiato sospeso

All’interno della campagna del Presidente in carica, i consiglieri hanno ammesso di essere ancora in coda nei sondaggi, scettici sulle loro possibilità di vincere il Michigan. Ma pensano di avere migliori chance  in Wisconsin e Pennsylvania e sono fiduciosi in Florida e North Carolina. L’Arizona è quasi pari, hanno detto due funzionari della campagna di Trump, assumendo un tono più ottimista rispetto ai sondaggi pubblici.

Mentre Biden ha offerto un ampio messaggio sul ripristino dei valori americani alla leadership nazionale, il messaggio finale di Trump, con invezioni contro i media, canti di folla che chiedevano l’imprigionamento di Biden e teorie del complotto, lasciano intravedere le  intenzioni dei  repubblicani. A pochi giorni dalla fine, nessuna delle due campagne ha espresso certezza del risultato, in netto contrasto con il 2016, quando i democratici sono entrati nel giorno delle elezioni con grande fiducia.

“La differenza è che quattro anni fa non pensavano che avremmo potuto vincere”, ha detto il sondaggista Trump John McLaughlin. “Questa volta hanno paura che possiamo vincere.”Presidenziali Usa netto sorpasso di Biden su Trump

 

Facebook Comments
Condividi