Nomine Csm: 55 nuovi Consiglieri di Cassazione e il sorpasso di Davigo

0
Condividi

               Nomine Csm e polemicheNomine Csm 55 nuovi Consiglieri di Cassazione e il sorpasso di DavigoRiforma del processo penale, elezioni dei Presidenti delle sezioni distrettuali dell’Anm, scelta dei candidati per il rinnovo del Csm, polemiche sul caso Manduca: sono molteplici i fronti delle fibrillazioni che stanno scuotendo la magistratura.

Le critiche dell’Associazione Magistrati ad alcune norme della riforma, in particolare quella che prevede l’avocazione in caso di inerzia del Pm, si intrecciano con gli spostamenti degli equilibri fra le componenti interne.

Il voto delle sezioni distrettuali dell’Anm  evidenzia infatti  il ridimensionamento di Area, nata dall’accorpamento di  Magistratura democratica e Movimento per la giustizia ,  a favore di  Autonomia e Indipendenza fondata da Piercamillo Davigo.Nomine Csm 55 nuovi Consiglieri di Cassazione e il sorpasso di Davigo

Più delicato e complesso  il fronte aperto dalla vicenda dell’omicidio di Marianna Manduca, madre di tre figli, che per ben 12 volte aveva denunciato alla Procura di Caltagirone il marito che poi la ha assassinata. Un caso che rilancia la pressante richiesta da parte dell’opinione pubblica di una legge sulla responsabilità penale, oltre che civile, dei magistrati.

Il travaglio per le imminenti candidature per le elezioni, a maggio del 2018, dei componenti togati del Consiglio Superiore e l’avvio del conto alla rovescia per i nuovi vertici della Cassazione, ha acuito il confronto a Palazzo dei Marescialli dove interventi e posizioni hanno ormai assunto un piglio da campagna elettorale.

Solo dopo un lungo e acceso dibattito il Plenum è riuscito infatti a deliberare il trasferimento alla Corte di Cassazione con funzioni di Consigliere penaleprevio conferimento delle funzioni giudicanti di legittimità, dei magistrati:

  • Mirella AGLIASTRO Sostituto Procuratore Generale Palermo
  • Domenico FIORDALISI Procuratore della Repubblica  diTempio Pausania;
  • Sergio DI PAOLA giudice del Tribunale di Bari;
  • Michele BIANCHI consigliere della Corte di Appello di Venezia;
  • Piero MESSINI D’AGOSTINI consigliere della Corte d’Appello di Bologna;
  • Teresa LIUNI consigliere della Corte d’Appello di Bari;
  • Roberto BINENTI consigliere della Corte d’Appello di Palermo;
  • Maria Daniela Patrizia BORSELLINO consigliere della Corte d’Appello di Palermo;
  • Pierluigi CIANFROCCA consigliere della Corte d’Appello di Roma;
  • Vittorio PAZIENZA magistrato del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Daniela Rita TORNESI previo richiamo in ruolo dal Ministero della Giustizia
  • Maura NARDIN consigliere Corte di Appello di Cagliari
  • Francesco CENTOFANTI consigliere Corte di Appello di Roma;
  • Barbara CALASELICE consigliere della Corte di Appello di Napoli;
  • Luca SEMERARO giudice del Tribunale di Perugia;
  • Stefano CORBETTA giudice del Tribunale di Milano;
  • Antonio COSTANTINI sostituto procuratore Brindisi;
  • Mariarosaria BRUNO consigliere della Corte di Appello di Napoli;
  • Gianni Filippo REYNAUD giudice del Tribunale di Torino;
  • Maria VIGNA giudice del Tribunale di Roma;
  • Alessandrina TUDINO previo richiamo in ruolo dal Ministero della Giustizia;
  • Pietro SILVESTRI magistrato del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Elisabetta Maria MOROSINI giudice del Tribunale di Pesaro;
  • Paola BORRELLI giudice del Tribunale di Nola;
  • Francesca PICARDI magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Fabio ZUNICA giudice del Tribunale di Salerno

 Il Plenum del Csm ha inoltre deliberato il trasferimento alla Corte di Cassazione con funzioni di Consigliere, settore civile, previo conferimento delle funzioni giudicanti di legittimità,dei magistrati: 

  • Antonella DI FLORIO Presidente di sezione del Tribunale di Roma;                                                          
  • Ubaldo BELLINI previo  richiamo in ruolo dalla Corte Costituzionale
  • Margherita Maria LEONE Presidente della sezione lavoro del Tribunale di Roma;
  • Francesca FIECCONI consigliere della Corte di Appello di Milano;
  • Carla PONTERIO consigliere della sezione lavoro della Corte d’Appello di Bologna;
  • Andreina GIUDICEPIETRO consigliere della Corte d’Appello di Napoli;
  • Gabriella MARCHESE giudice della sezione lavoro del Tribunale di Napoli;
  • Annamaria CASADONTE giudice del Tribunale di Reggio Emilia;
  • Rossana GIANNACCARI giudice del Tribunale di Lecce;
  • Roberto BELLÈ consigliere della sezione lavoro della Corte di Appello di Genova;
  • Giuseppe FORTUNATO giudice del Tribunale di Salerno;
  • Eduardo CAMPESE magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Pasqualina Anna Piera CONDELLO giudice del Tribunale di Roma;
  • Milena BALSAMO giudice del Tribunale di Pisa;
  • Riccardo GUIDA giudice del Tribunale di Firenze;
  • Francesco FEDERICI magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Luigi D’ORAZIO consigliere della Corte di Appello di L’Aquila;
  • Giacomo Maria NONNO magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Giuseppe DONGIACOMO magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Paolo PORRECA magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Paolo CATALLOZZI, giudice del Tribunale di Roma;
  • Stefano Giame GUIZZI magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Antonio MONDINI giudice del Tribunale di Lucca;
  • Giancarlo TRISCARI previo richiamo in ruolo dal Ministero della Giustizia;
  • Maria Giulia PUTATURO DONATI VISCIDO DI NOCERA previo richiamo in ruolo dalla Corte   Costituzionale
  • Lorenzo DELLI PRISCOLI magistrato dell’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione;
  • Rosaria Maria CASTORINA giudice del Tribunale di Catania;
  • Antonella DELL’ORFANO giudice del Tribunale di Roma;
  • Pierpaolo GORI giudice del Tribunale di MilanoNomine Csm 55 nuovi Consiglieri di Cassazione e il sorpasso di DavigoNumerose anche le designazioni della V^  Commissione per il conferimento degli incarichi direttivi di Palazzo dei Marescialli: 
  • Presidente del  Tribunale di Bergamo

Cesare de Sapia all’unanimità

  • Presidente del Tribunale di Pesaro

Giuseppe Fanuli all’unanimità

  • Presidente Sezione civile del Tribunale di Reggio Emilia

Francesco Parisoli all’unanimità

  • Procuratore della Repubblica di Brindisi

Antonio De Donno all’unanimità

  • Procuratore aggiunto Verona

Bruno Francesco Bruni  5 voti (Balducci, Forciniti, Cananzi, Zanettin, Forteleoni)

Giovanni Pietro Pascucci 1 voto (Fracassi)

  • Presidente Sezione civile  Corte d’Appello Catanzaro

Antonella Rizzo all’unanimità

  • Avvocato Generale Corte di Appello L’Aquila

Alberto Sgambati all’unanimità

  • Presidente Tribunale di Busto Arsizio

Miro Santangelo 3 voti (Fracassi, Forciniti, Cananzi)

Pietro  Martello 2 voti (Balducci, Zanettin)

Carmelo Leotta 1 voto (Forteleoni)

  • Presidente Tribunale di Rovereto

Giulio Adilardi 5 voti (Balducci, Cananzi, Forciniti, Zanettin, Forteleoni)

Marzio Guidorizzi 1 voto (Fracassi)

  • Presidente Sezione penale del Tribunale di Bergamo

Vito di Vita  5 voti (Balducci, Cananzi, Forciniti, Zanettin, Forteleoni)

Giovanni Petillo 1 voto (Fracassi)

 

 

 

 

 

Condividi