#Auto del futuro: zero emissioni, zero carburanti, zero incidenti

0
Condividi

#Auto del futuro: zero emissioni, zero carburanti, zero incidenti#auto del futuro

Le auto del futuro? Zero emissioni, zero carburanti, zero incidenti. L’evoluzione delle attuali quattro ruote, inquinanti , costose e  spesso fuori controllo, oscilla fra il superamento della gravità e l’applicazione della relatività.

Nei laboratori di ricerca delle grandi case produttrici, ma non solo ( mobilità e trasporti rientrano da sempre nelle innovazioni sensibili per la sicurezza e la difesa) , si stanno elaborando prototipi in grado di muoversi su cuscini d’aria e con la guida connessa a network di  controllo e di regolazione del traffico.

In attesa che entro 15 anni la fantascienza diventi realtà,  i principali marchi mondiali si sono già attrezzati per conquistare fette sempre più ampie di un mercato stimato fra i 5 a 6 trilioni di dollari. Ecco in sintesi strategie e progetti per il futuro prossimo:

  • Fca (Fiat Chrysler)

Nonostante il progetto di coproduzione  con Google di auto a guida autonoma, annunciato a maggio, il gigante di  Silicon  Valley ha gelato le attese precisando che si tratta di un accordo per la realizzazione di un centinaio di prototipi e poi si vedrà. Sulla base delle statistiche degli incidenti stradali che provocano ogni anno 33mila vittime e oltre 2,5 milioni di feriti,  Fiat Chrysler ha tuttavia rilanciato la ricerca per la vettura teleguidata e sicura.

  • Volkswagen

La casa tedesca punta sulla digitalizzazione totale#auto del futuro

  • Ford

In prospettiva l’obiettivo è quello di realizzare un’auto a guida autonoma a prezzi accessibili a tutti. Nel frattempo si punta sull’ibrido e sul totalmente elettrico con uno stanziamento di 5 miliardi di dollari.

  • Gruppo Psa ( Peugeot Citroen Ds)

Vanta la circolazione su strada, in Europa, di quattro autovetture automatiche. Sul mercato intanto ha lanciato modelli elettrici, ibrido plug-in benzina ed ibrido diesel.#auto del futuro

  • Mercedes

Sta mettendo a punto modelli a zero emissioni ed ha su strada auto elettriche ed ibride.

  • Nissan

Nuovi progetti intelligent mobility con smarty cities per azzerare gli  incidenti stradali.

  • Hyundai

Al motor show di Ginevra la casa costruttrice coreana ha presentato una vettura con tre alimentazioni: ibrida, ibrida plug in ed elettrica.

  • Toyota

I progetti principali, Hybrid e Fuel Cell , prevedono la riduzione del 90% delle emissioni  e la totale assistenza tecnologica  del guidatore

  • Volvo

Stato avanzato della sperimentazione di auto non inquinanti a guida autonoma, senza tralasciare lo sviluppo dei modelli full electric ed ibridi,

Condividi