Crisi in progress: la sveglia di Breda a Palazzo Chigi

0
997
Crisi in trincea Conte e la maggioranza che non c'é
Condividi

Crisi politica nell’anticamera del pronto soccorso. La flebo dell’ultimo rinvio tiene ancora in vita il Governo. L’arco della maggioranza regge sull’esile controspinta dei reciproci timori.

Conte teme la trappola delle dimissioni – addio.Crisi in progress la sveglia di Breda a Palazzo Chigi

Renzi dopo aver scosso l’albero intende raccoglierne i frutti.

Il Pd spera che il duello tolga politicamente di mezzo il Premier oppure l’ex premier o, sognano al Nazareno, tutti e due.

5Stelle e sinistra temono la dissoluzione delle elezioni anticipate.

Il centro destra mimetizza divisioni, sospetti e ambizioni dietro l’alibi dell’esito dell’ordalia del potere in corso in quel che resta della maggioranza di governo.

Crisi in progress la sveglia di Breda a Palazzo Chigi
Mario Breda

La sveglia a Palazzo Chigi l’ha data Marzio Breda, a ragione considerato il Quirinalista più autorevole e rigoroso, che ha sempre anticipato umori e stati d’animo degli ambienti del Colle.

Sul Corriere della Sera, Breda ha non casualmente recensito  il libro “ Conte e Mattarella. Sul palcoscenico e dietro le quinte del Quirinale” del costituzionalista di lungo corso Paolo Armaroli. Pagine che massacrano Conte e inscrivono il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel novero storico degli statisti internazionali.

Una recensione che lascia intravedere scenografie politiche con fuochi e fiamme. Fra illusioni di resurrezioni e colpi d’ala di DraghiCrisi in progress la sveglia di Breda a Palazzo Chigi

Facebook Comments
Condividi