HomeNomine & CandidatureNomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

Nomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

Nodo nomine

Nomine del gambero al tempo della maggioranza gialloverde. Oggi un nome, domani un altro. Un avanti e indietro estenuante che brucia candidature e indispone fino al diniego professionisti di valore.

Dai vertici dell’Intelligence all’Anas, dalla Consob all’Antitrust all’Istat, dall’Enac all’Enav, l’ingorgo senza accordo sulle nomine rischia di paralizzare o comunque mettere in difficoltà gangli sensibili della sicurezza e delle istituzioni. Eppure a sei mesi dall’insediamento del governo Conte il quadro delle nomine essenziali è ancora nebuloso.

  • Intelligence

Fra convocazioni e sconvocazioni del Comitato interministeriale per la Sicurezza, il Cisr, ( che è stato riconvocato giovedì) per le Direzioni del Dis e dell’Aise si propstettano due soluzioni. La proroga fino a marzo per i Direttori uscenti, Alessandro Pansa e Alberto Manenti, proroga caldeggiata dal Premier Conte, oppure la scelta dei successori da una rosa comprendente il Generale Gianni Caravelli, Enrico Savio, Carmine Masiello, Luciano Carta e Vincenzo Dalle Femmine.

Nomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

  • Consob

Lo stop  che sembra prevalere per il designato Marcello Minenna rilancia le candidature di Antonio Maria Rinaldi, di Magda Bianco e di Alberto Dall’Acqua.

Nomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

  • Istat

La lega attende il via libera per Gian Carlo Blangiardo e per ottenerlo, come per la nomina di Foa alla Presidenza della Rai, starebbe trattando con Berlusconi per i voti decisivi di Forza Italia.

Nomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

  • Antitrust

In cambio dei voti per Blangiardo potrebbe essere chiuso l’accordo sulla nomina del Presidente della Corte d’Appello di Milano, Marina Tavassi, alla guida dell’autorità garante per la concorrenza e del mercato. Ma la nomina, che è di pertinenza dei Presidenti del Senato e della Camera, non avrebbe ancora l’ok di Roberto Fico.

Nomine con retromarcia ed effetto gambero sulle candidature

  • Anas

Per l’Amministratore Delegato i 5 Stelle avrebbero candidato l’interno Ugo Dibennardo. Per la Presidenza si fa il nome dell’ex Generale dei Carabinieri Roberto Massi.

 

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3436 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3436 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
22 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
14 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
14 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
3 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS