#Nomine in progress: le nuove Commissioni Csm e i candidati alla Dna

0
782
#Nomine in progress: nuove Commissioni Csm e i candidati alla Dna
Condividi

#Nomine in progress: nuove Commissioni Csm e i candidati alla Dna #Nomine in progress: nuove Commissioni Csm e i candidati alla DnaPrima verifica a Palazzo dei Marescialli della svolta unitaria dell’autoriforma del  regolamento. Il Comitato di Presidenza, formato dal Vice Presidente Giovanni Legnini, dal Primo Presidente e dal Procuratore Generale della Cassazione, Giovanni Canzio e Pasquale Ciccolo, rinnova infatti con una valutazione unanime, che sarà sottoposta alla ratifica del Capo dello Stato, le Presidenze e la composizione delle 10 Commissioni interne dell’organo di autogoverno della Magistratura.

Rinnovo espressamente previsto dall’art.32 del Regolamento interno del Csm: “la composizione e la Presidenza delle Commissioni non possono rimanere immutate. Ogni anno i componenti, di regola, sono rinnovati per almeno un terzo, ed ogni componente non può far parte della stessa commissione per più di due anni, anche non consecutivi”

Secondo l’intesa fra Magistratura Indipendente e Unicost, attorno alla quale ruota l’equilibrio delle correnti interne dell’Associazione Nazionale Magistrati, le strategiche:

  • Quinta Commissione per il conferimento degli incarichi direttivi sarà presieduta da Valerio Fracassi, di Area. Escono Claudio Galoppi (Mi), Elisabetta Alberti Casellati  e Lucio Aschettino (Area). Subentrano Francesco Cananzi (Unicost) Luca Forteleoni (Mi)  e l’ex senatore Pierantonio Zanetti, genero dell’avvocato Franco Coppi,  che prende il posto della Casellati. Restano invece in carica Paola Balducci e Massimo Forciniti (Unicost)
  • Prima  Commissione per le incompatibilità, gli esposti e i ricorsi nei confronti dei magistrati                                                                                                                                     Presidenza all’ex  leader dell’Anm, Luca Palamara  (Unicost) 
  • Terza Commissione per l’accesso in magistratura, assegnazione di sedi e funzioni                                                                                                                                                           Presidenza a Elisabetta Alberti Casellati (Fi)
  • Settima Commissione per l’organizzazione degli uffici giudiziari                                                                                                                                                                                                    Presidenza a Claudio  Galoppi (Mi)

 #Nomine in progress: nuove Commissioni Csm e i candidati alla DnaIn prospettiva al Csm si guarda già alla successione del Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, in scadenza nella primavera del 2017.

Tre i canditati più accreditati:

  • Giovanni Melillo, Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia Andrea Orlando
  • Roberto Scarpinato, Procuratore Generale di Palermo
  • Federico Cafiero De Raho, Procuratore Capo di Reggio Calabria

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Condividi