Nuovo Procuratore Milano voto per voto

451
Nuovo Procuratore Milano voto per voto
Condividi

Nuovo Procuratore Milano voto per voto

Milano è una città che suscita sentimenti forti. Ne sa qualcosa il Consiglio Superiore della Magistratura che da 195 giorni non riesce a nominare il nuovo Procuratore della Repubblica di Milano. Una vacatio a catena perché l’arrocco su Milano determina la mancata nomina dei vertici della Procura di Bologna e della Procura Generale di Firenze.

Se la nebbia meneghina si diraderà, per Bologna ci sarebbe un preaccordo su Gimmy Amato. A Firenze Area punta su Alfredo Morvillo e Teresa Principato, mentre Mi e Unicost potrebbero cambiare candidato (D’Onofrio sarebbe a poco più di due anni dalla scadenza) e puntare su outsider.

Ma tutto ruota attorno a Milano. Dopo sei mesi l’ultima, o la penultima?, chiamata per il Procuratore Capo del distretto milanese è fissata per il plenum di lunedi 30 maggio.  Ma i numeri della maggioranza necessaria per scegliere uno dei tre candidati  sono ancora molto fluttuanti. Sulla carta è favorito il Procuratore aggiunto Francesco Greco, il più votato dalla Commissione per gli incarichi direttivi (3 voti).  Per Greco voteranno i 7 consiglieri di Area, il Vice Presidente Giovanni Legnini, la laica Paola Balducci e uno o due dei 5 componenti di Unicost.

Per Gianni Melillo, il capo di gabinetto del Ministro della Giustizia, sarebbero orientati a votare il Primo Presidente, Giovanni Canzio e il Procuratore Generale della Cassazione Pasquale Paolo Maria Ciccolo e  i laici Antonio Leone e Elisabetta Alberti Casellati.

Mentre i tre esponenti di Magistratura Indipendente possono votare tanto Melillo quanto per il terzo candidato, Alfredo Nobili, che in caso di stallo prolungato potrebbe catalizzare altri consensi. Assieme ad Unicost l’ago della bilancia sono i laici Renato Balduzzi, Alessio Zaccaria e Giuseppe Fanfani. Difficile prevedere chi la sera del 30 maggio potrà intonare “O mia bela Madunina che te brillet de lontan tuta d’ora e piscinina, ti te dominet Milan…”

ULTIME PROPOSTE DELLA QUINTA COMMISSIONE

Nuovo Procuratore Milano voto per voto

Queste le più rilevanti fra le ultime nomine proposte della commissione incarichi direttivi

  • Presidente di Sezione della Corte d’Appello di Reggio Calabria: Muscolo all’unanimità
  • Presidente di Sezione della Corte d’Appello Catania: Cuteri all’unanimità.
  • Presidente di Sezione della Corte d’Appello di Caltanissetta: 3 voti Occhipinti (Galoppi, Casellati, Forciniti);     2 voti Malizia (Fracassi e Aschettino); Balducci astenuta.
  • Presidente di Tribunale di Monza: Mariconda all’unanimità
  • Presidente Tribunale di Isernia : 5 voti Di Giacomo (Forciniti, Fracassi, Aschettino, Balducci, Casellati); 1 voto D’Urso (Galoppi)
  •  Avvocato Generale d’Appello di Milano: 4 voti Gatto; 2 voti Aniello (Fracassi, Aschettino).
Facebook Comments
Condividi