Primi eletti Csm: D’Ovidio e Cosentino per la Cassazione

0
288
Primi eletti Csm: D’Ovidio e Cosentino per la Cassazione
Condividi

Magistratura indipendente über alles col 24 % dei voti in Cassazione. La storica componente interna dell’Anm ha prevalso con un largo margine nel collegio elettorale dei due componenti del Csm della Suprema Corte: eletti Paolo D’Ovidio, candidata dei Mi, e Antonello Cosentino, di Area.

Questo il quadro completo dei voti fino adesso scrutinati.

Affluenza 82%

votanti 7911

Schede bianche 768

Schede nulle 187

  • Paola D’Ovidio (Mi) voti 1860

  • Antonello Cosentino (Area)  voti 1226

  • Milena Falaschi (Unicost) voti 816

  • Stanislao De Matteis (indipendente) voti 780

  • Raffaello Magi (Md) voti 696

  • Marco Rossetti (indipendente) voti 601

  • Giacomo Rocchi (AltraProposta) voti 522

  • Stefano Guizzi (indipendente) voti 244

  • Silvia Salvadori (indipendente) voti 210Primi eletti Csm: D’Ovidio e Cosentino per la Cassazione

In giornata si procederà con lo spoglio dei voti  per i due collegi che eleggono la quota riservata ai pubblici ministeri: dei 5 seggi totali, 4 sono assegnati con il maggioritario binominale e un quinto é riservato al “miglior terzo”.

Subito dopo toccherà ai quattro collegi che eleggono i consiglieri giudici di merito,Tribunali e Corti d’Appello, nei quali agli 8 seggi assegnati con il maggioritario se ne affiancano altri 5 selezionati con metodo proporzionale tra tutti i non eletti.Primi eletti Csm: D’Ovidio e Cosentino per la Cassazione

Facebook Comments
Condividi