Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda Berlusconi

490
Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda Berlusconi
Condividi

 

Pesce d’aprile per Nicola Zingaretti? Fra governo in bilico, faide con i renziani e braccio di ferro interno, sta diventando sempre più complessa per il Pd romano la scelta del candidato per la successione al seggio parlamentare di Paolo Gentiloni, dimessosi dalla Camera dopo la nomina a Commisario europeo per l’economia.

Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda Berlusconi
Gianni Cuperlo e Nicola Zingaretti

Nel collegio di Roma 1, corrispondente al primo Municipio del centro della Capitale, ha sempre prevalso la sinistra. Anche ai tempi della Dc prevaleva un esponente della sinistra, l’unico a sfangarla fu l’andreottiano sbardeliano Enrico Gasbarra. Neanche i 5 Stelle  sono riusciti a strapparlo alla sinistra, nonostante la travolgente vittoria della Raggi.Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda Berlusconi

Difficile, e soprattutto politicamente rischioso, per il Segretario Pd  Zingaretti non candidare la Presidente del l° Municipio, Sabrina Alfonsi, che i sondaggi danno nettamente in testa. Ed invece al Nazareno è come se si fossero aperte le primarie fra Gianni Cuperlo e altri esponenti più o meno rappresentativi.

Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda Berlusconi
Sabrina Alfonsi con Zingaretti

La scelta del candidato Pd è decisiva per il centro destra, ed in particolare per Fratelli d’Italia, che contro l’Alfonsi schiererebbero un candidato territoriale come il Capogruppo in Campidoglio Andrea De Priamo o Stefano Tozzi. Mentre se dovesse essere scelto Cuperlo e la sfida diventasse nazionale, FdI mobiliterebbe un pezzo da 90: Fabrizio Ghera rimasto di poco fuori con 60.000 preferenze dal Parlamento europeo.                                E i Cinque Stelle? Non pervenuti….

  • Salvini si tiene stretto il Cavaliere

Zingaretti balla con Cuperlo Salvini blinda BerlusconiIl leader della Lega scommette sulla crisi di Governo e prepara le elezioni anticipate entro l’estate del 2020. “Sarebbe il massimo andare a votare per le regionali e per le politiche nella prossima primavera”, ha affermato Matteo Salvini che ha già fissato un vertice con Berlusconi per mettere a punto la campagna elettorale:  “con Silvio ci vediamo già questa settimana per definire candidati, squadre e programmi, perché al di là della Calabria e dell’Emilia Romagna che votano a fine gennaio, ci sono Veneto, Liguria, Marche, Toscana, Campania e Puglia e quindi vogliamo farci trovare pronti e preparati” ha specificato Salvini a margine di una conferenza stampa a Bruxelles, nella sede del Parlamento Europeo.

 

 

 

 

Facebook Comments
Condividi