HomeCuore & Batticuore❤️Le cose che so (o che credo di sapere)

❤️Le cose che so (o che credo di sapere)

Cuore & Batticuore
Rubrica settimanale di posta storie di vita e vicende vissute

Le riflessioni di Mirella: attenzione a chi evitare

By Valeria D’Onofrio

Ho imparato a governare il ritmo lento dell’attesa anche mentre le mie emozioni si muovono freneticamente.

Ho capito che le parole giuste potranno anche aiutare ad accorciare le distanze, ma che pelle, olfatto, carne non si lasceranno ammansire.Le cose che so (o che credo di sapere)

Che il prosecco, che pur non avevo mai amato, può farti digerire serate appiccicose di in-sofferenza.

Che qualsiasi sia il colore raffigurato sulle scatole di tintura per capelli ‘fai da te’, sui tuoi diventerà sempre e comunque arancione.

Che quando hai svuotato il tuo caotico vivere, vuoi scegliere accuratamente come riempirlo di nuovo.

Che ascoltarsi può essere dolorosissimo, ma ignorarsi lo è di più.

Che dai gruppi di whatsapp ci si cancella con più facilità, dopo averli a lungo silenziati.

Che quando finalmente sei costretta a fermarti, idee, sentimenti, emozioni si riprendono il loro tempo, e tornano ad affacciarsi dentro di te, come gli animali selvatici nelle città, durante il lockdown.

Che la libertà non é mai solitudine, e la vivi solo nella relazione (e mi dispiace per Jean-Paul Sartre).

Che esiste ‘l’over production’ e ti tiene sveglia come 10 caffè.

Che puoi dileguarti anche senza scomparire, ma stando solo ben attenta a non far capire dove sei.

Che cambiando sono rimasta la stessa di prima.

Forse migliore. E spero che duri.

I gladioli dell'aereo senza bagagli di rimpianti e delusioni
Valeria D’Onofrio

maggiemusic@gmail.comQuante volte ci si imbatte in articoli con titoli che garantiscono di svelare le 15 oppure 20 cose essenziali, o giù di lì, per donne e uomini ?  Banalità e falsità che nessuno, o quasi, legge. Invece, tutti gli argomenti dell’accenno di autoanalisi della giornalista e autrice televisiva Valeria D’Onofrio coinvolgono a tal punto, che sono molti i conoscenti e i lettori che la chiamano, le inviano messaggi, postano commenti. Come quello di una collega che  scrive : “Tu… semplicemente tu e per sempre tu … così … unica e senza filtri… ”.  E’ l’effetto naturale che scaturisce da chi é incapace di derogare all’autenticità e si é liberata dell’ipocrisia e delle infinite convenzioni che  condizionano e influenzano l’esistenza.

Facebook Comments
Valeria D'Onofrio
Valeria D'Onofrio
Giornalista professionista, già collaboratrice di Porta a Porta e cronista parlamentare, dal 2001 al 2003 è stata vice-capo Ufficio Stampa del Ministro per le Pari Opportunità. E’ stata autrice-testi del docu-film celebrativo dei 50 anni del Concilio Vaticano II, per il Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali del Vaticano e collaboratrice di Radio Rai. Qui il profilo Fb
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3491 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3491 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
38 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
14 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
5 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS