HomeRisvoltiIran precipita elicottero del Presidente Raisi Teheran pregate

Iran precipita elicottero del Presidente Raisi Teheran pregate

C’è incertezza sulla sorte del Presidente dell’Iran Ebrahim Raisi che era a bordo di un elicottero precipitato o costretto ad un atterraggio d’emergenza in una zona impervia.

Questa volta non c’entra il lugubre rituale comune a tutti i dittatori e ai capi dei regimi totalitari, che non muoiono mai in diretta e il loro decesso viene mantenuto segreto per diverse ore e talvolta per giorni.

Iran precipita elicottero del Presidente Raisi: Teheran pregate
Il Presidente iraiano Ebrahim Raisi

Sono la nebbia e le pessime condizioni meterologiche a rendere incerte le cause e la stessa localizzazione dell’incidente, che ha fatto precipitare o provocare un atterraggio d’emergenza dell’elicottero del presidente Raisi, a bordo del quale si trovava anche il ministro degli Esteri Hossein Amirabdollahian.

C’é il rischio che per l’Iran si apra un pericoloso vuoto di potere  che potrebbe  acuire lo scontro fra l’ala intransigente del regime, che tortura e uccide le donne e gli studenti che da più di un anno reclamano aperture e liberalizzazioni e l’ala moderata favorevole al dialogo interno e internazionale per arginare la grave crisi economica e fare uscire il paese dall’isolamento.

Iran precipita elicottero del Presidente Raisi: Teheran pregate
Proteste popolari in Iran

L’eventualità di una successione al Presidente Ebrahim Raisi, finora ago della bilancia fra oltranzisti e moderati, potrebbe determinare tensioni a più livelli.

Una crisi rappresenterebbe un avvitamento pericoloso, molto più per il paese già economicamente allo stremo, che per il regime che si regge sulle forze armate e sui pasdaran della rivoluzione komeinista.

La pressante richiesta dei media statali e pubblici iraniani di pregare per il Presidente Raisi fa temere il peggio.

Il luogo dell’incidente é stato individuato, scrive l’agenzia di stampa Tasnim,  nei pressi del villaggio di Uzi, nella foresta di Arasbaran, nella provincia montuosa dell’est Azerbaigian.

Quaranta team   sono stati mobilitati nelle operazioni di ricerca e soccorso, ha reso noto il capo della Mezzaluna rossa iraniana, Hossein Kolivand, che ha però spiegato che le condizioni meteo sono proibitive.

L’agenzia di stampa Mehr riferisce che si stanno utilizzando anche droni per localizzare il velivolo. Ma le tenebre della notte e il freddo non favoriscono le ricerche.

Iran precipita elicottero del Presidente Raisi: Teheran pregate

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3491 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3491 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
38 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
14 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
5 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS