Ancora molta cautela ma si intravede la fine dell’incubo

0
766
Dati sempre più positivi soprattutto per le guarigioni
Condividi

Si intravede la fine dell’incubo coronavirus. C’è molta cautela ma la curva discendente dell’emergenza si è ormai stabilizzata, anche se non uniformemente,  su tutto il territorio nazionale e procede gradualmente verso i valori minimi della diffusione dell’epidemia.Ancora molta cautela ma si intravede la fine dell’incubo

Sempre più in evidenza soprattutto l’alto numero delle guarigioni, in progressivo aumento, e la riduzione dei ricoveri in generale e in terapia intensiva in particolare.

Questi i dati odierni forniti dalla Protezione Civile:

Guarigioni nelle ultime 24 ore 2.563

Totale guarigioni 42.727

Decessi nelle ultime 24 ore  575

Numero complessivo delle vittime 22.745

Totale casi positivi 106.962 dei quali 78.364 in isolamento domiciliare,  25.786 ricoverati e 2.812 pazienti in terapia intensiva, 127 in meno di ieri.

Purtroppo è ulteriormente aumentato  il numero dei medici uccisi dal covid-19, l’elenco dei quali viene quotidianamente aggiornato dalla Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi. Le vittime censite finora sono 129. Oltre ai medici sono deceduti 10 farmacisti e 31 infermieri.

Questo il quadro complessivo regione per regione fornito dalla Protezione Civile:Ancora molta cautela ma si intravede la fine dell’incubo

 

Facebook Comments
Condividi