Chi c’é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti

0
1165
Chi c'é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti
Condividi

“Il Paese non può attendere” avrebbe tagliato corto al secondo Consiglio dei Ministri del nuovo Governo la Premier Giorgia Meloni, prendendo in mano e completando la lista dei 39  incarichi: 8 viceministri e 31 sottosegretari che dopo una settimana di tira e molla Lega e Forza Italia non avevano ancora definito.

Chi c'é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti
La Premier Giorgia Meloni

Con qualche sorpresa lo schema complessivo conferma le previsioni della vigilia. Il 50% dei posti è stato attribuito a Fratelli d’Italia, che ottiene 4 viceministri e 14 sottosegretari. A Forza Italia, che inizialmente aveva chiesto 12 posti, sono andati 8 posti: 2 viceministri e 6 sottosegretari. Alla Lega 11 posti: 2 viceministri e 9 sottosegretari. Due i sottosegretari, agli Esteri e alla Cultura, con Giorgio Silli e Sgarbi, assegnati a Noi Moderati.

Le sorprese più evidenti riguardano Forza Italia. Rispetto alle richieste non ci sono Giuseppe Mangiavalori e Paolo Barelli, ma al loro posto, sono state nominate agli esteri  Maria Tripodi, 40 anni calabrese alla seconda legislatura, all’economia Sandra Savino, 62 anni ex deputata non rieletta che viene dal Friuli Venezia Giulia e la parlamentare messinese Matilde Siracusano, moglie del Presidente della regione Calabria, Occhiuto.

Fa scalpore la nomina a sorpresa come sottosegretario ai Beni culturali dell’irrequieto Vittorio Sgarbi, 70 anni storico dell’arte ed una enciclopedica esperienza culturale.

Invece che agli Esteri, come sollecitato da Berlusconi l’on. Valentino Valentini, 60 anni, bolognese, ha ottenuto la delega di vice ministro al Ministero dello sviluppo economico.

Chi c'é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti
Vittorio Sgarbi e Isabella Rauti

Per Fratelli d’Italia in prima fila Isabella Rauti, 60 sottosegretaria alla Difesa. All’on. Giovanbattista Fazzolari,  50 anni, messinese, braccio destro del Presidente del Consiglio, è stata attribuita la delega all’Attuazione del programma di governo. Maurizio Leo, 67 anni, romano, responsabile economico di Fd’I, esperto di fisco, diventa il vice di Giancarlo Giorgetti al Ministero dell’Economia, con delega alle Finanze. Edmondo Cirielli, 52 anni, campano, assume l’incarico di viceministro alla Farnesina, mentre Andrea Del Mastro, 46 anni, lombardo,  è stato nominato  sottosegretario alla Giustizia. Marcello Gemmato, 50anni,barese, farmacista, assume la delega di Sottosegretario alla Salute.Chi c'é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti

Questo il quadro completo delle nomine e delle deleghe:

Viceministri

  • Edmondo Cirielli (Esteri);
  • Francesco Paolo Sisto (Giustizia);
  • Maurizio Leo (Economia);
  • Valentino Valentini (Mise);
  • Vannia Gava (Mite);
  • Edoardo Rixi (Mims)
  • Galeazzo Bignami (Mims);
  • Maria Teresa Bellucci (Lavoro).

Sottosegretari

  • Esteri: Giorgio Silli e Maria Tripodi
  • Interno: Emanuele Prisco, Wanda Ferro e Nicola Molteni
  • Giustizia: Andrea Delmastro, Andrea Delle Vedove e Andrea Ostellari
  • Difesa: Isabella Rauti e Matteo Perego
  • Economia: Lucia Albano, Federico Freni e Sandra Savino
  • Mise: Fausta Bergamotto e Massimo Bitonci
  • Mite: Claudio Barbaro
  • Agricoltura: Patrizio La Pietra e Luigi D’Eramo
  • Infrastrutture e trasporti: Tullio Ferrante
  • Lavoro e politiche sociali: Claudio Durigon
  • Istruzione: Paola Frassinetti
  • Università e ricerca: Augusta Montaruli
  • Cultura: Gianmarco Mazzi, Lucia Borgonzoni e Vittorio Sgarbi
  • Salute: Marcello Gemmato.
  • Rapporti con il Parlamento: Giuseppina Castiello e Matilde Siracusan                       Sottosegretari alla Presidenza del Consiglio:
  • Alessio Butti (Innovazione)
  • Giovanbattista Fazzolari (Attuazione del programma)
  • Alberto Barachini (Editoria)
  • Alessandro Morelli (Cipe)

Prefetti

Su proposta del Ministero dell’Interno, Matteo Piantedosi, il Consiglio dei Ministri ha disposto il seguente movimento di Prefetti:

  • Bruno Frattasi da Capo di gabinetto del Viminale a Prefetto di Roma
  • Maria Teresa Sempreviva da Direttore dipartimento ufficio legislativo a Capo di gabinetto del Ministerio dell’Interno
  • Nicola Formicola Direttore ufficio legislativo e Vice Capo di gabinetto vicario Ministero Interno
  • Vittorio Lapolla Vice Capo di gabinetto Ministero Interno per l’espletamento delle funzioni vicarie
  • Milena Antonella Rizzi dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale a direttore della struttura di missione per gli interventi urgenti per eventi sismici del 2016
  • Michele Di Bari direttore della struttura di missione per gli interventi urgenti per eventi sismici del 2016Chi c'é e chi no fra i Vice Ministri Sottosegretari e Prefetti
Facebook Comments
Condividi