Completato lo schema delle nomine dell’Intelligence

0
1639
Completato lo schema delle nomine dell'Intelligence
Condividi

Il Governo completa il quadro delle nomine dei vertici dell’Intelligence da mesi scoperti.

Dopo il conferimento dell’autorità delegata per la sicurezza nazionale, affidata all’Ambasciatore Piero Benassi, nominato sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, il Premier ha firmato i decreti di nomina dei vicedirettori che affiancheranno Mario Parente all’Aisi e Giovanni Caravelli all’Aise, le  agenzie per l’intelligence interna ed estera.

Completato lo schema delle nomine dell'Intelligence
Piero Benassi

Il generale dei Carabinieri Carlo De Donno è stato promosso vice dell’Aisi ed affianca l’altro vice, il dirigente generale della Polizia di Stato Vittorio Pisani.

All’Aise sono stati promossi l’Ammiraglio Carlo Massagli e il generale della Guardia di Finanza Luigi Della Volpe.

Il neo vice Direttore De Donno è da anni ai Servizi fin dai tempi del Sisde dove arrivò dal Ros.

L’ammiraglio Massagli, è stato fino a oggi  consigliere militare a Palazzo Chigi a partire dall’inizio del 2018, alla fine del mandato di Paolo Gentiloni.

Il generale Della Volpe ha  finora diretto il reparto controproliferazione nucleare dell’Aise.

Massagli e della Volpe affiancano l’attuale Vicedirettore, il generale  dei Carabinieri Angelo Agovino.

Completato lo schema delle nomine dell'Intelligence
Il Presidente del Copasir Volpi e il Premier Conte durante una recente audizione

Come prevede la legge tutte le nomine sono prerogativa del Presidente del Consiglio, sentiti i direttori delle agenzie e informato il Copasir, il Comitato parlamentare di controllo.

La contemporaneità delle quattro nomine, l’autorità delegata e i tre vice direttori, viene interpretata come un segnale di disponibilità politica di Conte in questa fase di alta tensione fra i partiti.

Per il momento non sono previste nomine  al Dis, il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza che coordina le attività dell’intelligence, diretto dal prefetto Gennaro Vecchione.

Completato lo schema delle nomine dell'Intelligence

Facebook Comments
Condividi