Csm affluenza alta e plenum per De Lucia

0
398
Csm i nomi degli eletti: avanti Mi e Area
Condividi

 

Affluenza molto alta per l’elezione dei 20 componenti togati del Csm. Le schede votate nei 26 distretti sono state quasi tutte trasferite a Roma alla Corte di Cassazione, dove fra domani e giovedì inizierà lo spoglio.Csm affluenza alta e plenum per De Lucia

Come nelle precedenti elezioni per Palazzo dei Marescialli, saranno scrutinate le schede per la legittimità, a seguire quelle per Pubblici Ministeri e poi quelle per l’elezione dei giudici di merito.

Per via delle modifiche del sistema elettorale, lo spoglio di queste ultime sarà il più complesso e lungo. I risultati definitivi ufficiali verranno resi noti venerdì. Sulla base dell’alta affluenza, secondo l’impressione di molti magistrati, oltre alle tradizionali componenti interne dell’Anm, potrebbe verificarsi l’elezione di vari candidati autonomi o sorteggiati.Csm affluenza alta e plenum per De Lucia

In attesa dell’esito del voto per i togati del nuovo organo di autogoverno della magistratura, il plenum dell’attuale Csm si riunisce domani per la ratifica della nomina di Maurizio De Lucia a Procuratore Capo di Palermo.

Nomina proposta all’unanimità il 27 luglio dalla Commissione per gli incarichi direttivi. Attualmente   Procuratore di Messina, 61 anni, laurea a Napoli, in magistratura 1990, per De Lucia è un ritorno nell’ufficio dove si è formato professionalmente e dove dal 2009 al 2017, come sostituto della direzione nazionale antimafia, ha coordinato le indagini sulle stragi del 1992.

Il neo procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Palermo raccoglie, con lo stesso spirito di essenzialità unitaria, la prestigiosa e proficua eredità antimafia del Procuratore di Roma Francesco Lo Voi, che in settimana saluterà i colleghi palermitani.

Csm affluenza alta e plenum per De Lucia
(Foto Mike Palazzotto)
Facebook Comments
Condividi