HomeNomine & CandidatureCsm: trasversalità e spaccature per la Procura Generale di Roma

Csm: trasversalità e spaccature per la Procura Generale di Roma

by Gianfranco D’Anna

Csm in assetto pacchetto di mischia, stile rugby, per il nuovo Procuratore Generale di Roma.

All’ordine del giorno della prossima riunione della quinta commissione referente per il conferimento degli incarichi direttivi, la nomina del successore di Antonello Mura a Piazza Adriana vede contrapposti vari schieramenti trasversali che sostengono i tre principali candidati che in termini di titoli, esperienza e prestigio, rappresentano il meglio della Magistratura e godono di stima e apprezzamento in vari ambiti istituzionali e giudiziari:

  • Gimmi Amato , attuale Procuratore capo di Bologna;

  • Antonio Patrono attuale Procuratore della Spezia, due volte componente del Consiglio Superiore della Magistratura nel 1994 e nel 2006, e già Presidente e segretario generale dell’Associazione nazionale magistrati nel 2002;

  • Michele Prestipino per due anni Procuratore di Roma.

Esponente di Unicost, Amato riscuote i consensi di vari consiglieri di Magistratura Indipendente e laici, mentre Patrono un tempo leader di Mi, ma successivamente passato alla dissolta componente Autonomia&Indipendenza fondata da Davigo, raccoglie più adesioni fra i laici di centrodestra che fra gli esponenti di Mi . Netto e compatto invece il sostegno di Area e Md per Prestipino.

Difficile da dipanare, il pacchetto di mischia già in corso fra le componenti sarà sbrogliato dal Plenum che vaglierà le tre candidature che, secondo le previsioni, saranno votate e proposte a pari voti o con un minimo scarto dai componenti della quinta commissione presieduta da Maria Luisa Mazzola, Mi, e composta dal togato indipendente Andrea Mirenda, da Antonello Cosentino, di Area, Roberto D’Auria, Unicost, e dai laici Daniela Bianchini, FdI, ed Ernesto Carbone, renziano.

A meno di una revoca dell’ultimo minuto, in Plenum sarà decisivo il ballottaggio iniziale, perché nella votazione finale saranno determinanti i voti dei consiglieri della componente del candidato escluso.

Gimmi Amato, gradito a un pezzo di centrosinistra ea destra, è considerato un moderato che non ama i riflettori e sulla carta oltre ai voti dei 4 Consiglieri di Unicost e di buona parte degli esponenti di Magistratura Indipendente, potrebbe catalizzare anche i voti di almeno la metà dei 10 Consiglieri laici più uno, se non entrambi, i voti dei vertici della Cassazione. In totale circa 14 voti.Csm: trasversalità e spaccature per la Procura Generale di Roma

Per la trasversalità del candidato, molto diversa appare invece la definizione dei probabili voti per Antonio Patrono. Nonostante l’indecisione, e in alcuni casi la riluttanza, di votarlo da parte di Magistratura Indipendente, dovrebbe contare sui voti dei Consiglieri laici di Fratelli d’Italia, latitudine Mantovano, e di centro destra. Almeno 7 in partenza i voti attribuibili a Michele Prestipino: i sei di Area e quello del Consigliere laico della sinistra.

Tuttavia in caso di impasse e di eccesso di trasversalità, l’assolutamente meno connotato politicamente Prestipino potrebbe essere la scelta di garanzia che mette tutti d’accordo per una nomina delicata ed il ruolo cruciale della Procura generale della Capitale nell’ambito della sicurezza nazionale, che ruota attorno alle autorizzazioni delle intercettazioni preventive.Csm: trasversalità e spaccature per la Procura Generale di Roma

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3433 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3433 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
22 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
14 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
14 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS