Elisabetta Belloni prima donna al vertice dell’Intelligence

0
1526
Elisabetta Belloni prima donna al vertice dell’Intelligence
Condividi

Il Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza ha una nuova ed inedita Direttrice Generale: l’Ambasciatrice Elisabetta Belloni.

La nomina è stata decisa a Palazzo Chigi nell’ambito del CISR, il Comitato Interministeriale per la sicurezza della Repubblica, dal Premier Mario Draghi, che ha informato preventivamente Raffaele Volpi, il Presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per l’Intelligence.

Il Comitato Interministeriale per la sicurezza ha inoltre prorogato al 2022 al Prefetto Mario Parente l’incarico di Direttore dell’Aisi, l’Agenzia per la sicurezza interna, in scadenza a giugno.

Elisabetta Belloni, 63 anni, già capo dell’Unità di crisi della Farnesina, Capo di Gabinetto dell’allora Ministro Paolo Gentiloni, e dal 2016 Segretario Generale del Ministero degli Esteri, è la prima donna a dirigere il Dis.

Con la regia di Franco Gabrielli, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla sicurezza della Repubblica, si è avviato il riassetto dell’intero delicato settore che prevede a breve il completamento del potenziamento già in corso della Cyber counter intelligence e le nomine dei vicedirettori del Dis e delle agenzie.

Alla Farnesina, al  posto dell’Ambasciatrice Belloni, che a giorni si insedierà nella sede del Dis a Piazza Dante, subentra come segretario generale l’ Ambasciatore Ettore Sequi, fino adesso Capo di gabinetto del ministro degli Esteri Luigi Di Maio.Elisabetta Belloni prima donna al vertice dell’Intelligence

Facebook Comments
Condividi