HomeRisvoltiGioco d’azzardo piaga sociale in forte crescita fra i minorenni

Gioco d’azzardo piaga sociale in forte crescita fra i minorenni

Il gioco d’azzardo fa breccia fra i giovaniGioco d’azzardo piaga sociale in forte crescita fra i minorenni

Italiani più giocatori d’azzardo che poeti e navigatori, secondo la prima indagine epidemiologica sui giochi illegali realizzata dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss), nell’ambito dell’accordo scientifico con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.  Oltre 18 milioni gli italiani adulti che hanno giocato d’azzardo almeno una volta nell’ultimo anno. E di questi ben 13 milioni giocano in modo continuato.

“Si tratta del più vasto studio mai realizzato prima in Italia e offre la possibilità ” – sottolinea Walter Ricciardi, Presidente dell’Iss-  “ di fotografare un fenomeno, prevalente al Sud e nelle Isole, il cui monitoraggio può essere una guida per valutare l’efficacia delle azioni di prevenzione e gli interventi di assistenza”.

Gioco d’azzardo piaga sociale in forte crescita fra i minorenni

Un milione e mezzo sono giocatori problematici, che faticano a gestire il tempo da dedicare al gioco, a controllare la spesa, alterando inoltre i comportamenti sociali e familiari.  Rispetto ai giocatori “sociali” i giocatori problematici praticano di più le Slot e le video lotterie e presentano stili di vita border line :  fumo, abuso di alcol e di sostanze stupefacenti.

Fra i giocatori problematici gli studenti sono 70 mila. Un’ulteriore indagine dell’Iss, dedicata ai giovani tra i 14 e i 17 anni, ha inoltre rilevato che quasi 700 mila minorenni hanno giocato d’azzardo almeno una volta nell’ultimo anno, nonostante la legge viete espressamente la partecipazione a questi giochi da parte dei minori di 18 anni.

E le statistiche del coinvolgimento dei minorenni evidenziano che la piaga sociale del gioco d’azzardo sia sta diffondendo sempre più. Gioco d’azzardo piaga sociale in forte crescita fra i minorenni

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3473 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3473 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
35 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
14 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
12 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
2 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS