HomeRassegna StampaLa Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

La Russia di Putin progetta di usare l’atomica nello spazio

Pubblichiamo la sintesi del dettagliato reportage del New York Times su tutti gli aspetti riguardanti l’allarme sulle armi nucleari spaziali che i russi progetterebbero di utilizzare per azzerare le comunicazioni satellitari.  Una terrificante prospettiva che rischia di destabilizzare gli equilibri astrofisici e l’esistenza stessa dell’intero pianeta.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

Gli Stati Uniti hanno informato il Congresso e i loro alleati in Europa dei progressi russi su una nuova arma nucleare spaziale progettata per distruggere la vasta rete satellitare.

Un’arma di questo tipo, se impiegata, potrebbe distruggere le comunicazioni civili, la sorveglianza dallo spazio e le operazioni militari di comando e controllo da parte degli Stati Uniti e dei suoi alleati. Al momento, gli Stati Uniti non hanno la capacità di contrastare un’arma del genere e di difendere i propri satelliti.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

Le notizie d’intelligence sono state rese pubbliche, in parte, in un annuncio criptico col quale il deputato Michael R. Turner, repubblicano dell’Ohio e presidente della House Intelligence Committee, la Commissione per l’intelligence della camera, ha invitato l’amministrazione Biden a declassificare le informazioni senza dire specificamente di cosa si trattasse.

ABC News ha riferito che le fonti d’intelligence riguardano le armi nucleari antisatellitari russe basate nello spazio. Secondo questi report d’intelligence il lancio dell’antisatellite non sembra imminente, ma che c’era una finestra di tempo limitata per impedirne il dispiegamento.

Le preoccupazioni circa il posizionamento di armi nucleari nello spazio risalgono a 50 anni fa; era addirittura un sotto tema degli episodi di “Star Trek” alla fine degli anni ’60, proprio mentre il trattato stava entrando in vigore. Gli Stati Uniti hanno sperimentato versioni della tecnologia ma non le hanno mai implementate. La Russia sviluppa le sue capacità spaziali da decenni.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

Funzionari militari statunitensi hanno avvertito che sia la Russia che la Cina si stanno muovendo verso una maggiore militarizzazione dello spazio, poiché tutte e tre le superpotenze lavorano su come accecare le altre.

Un rapporto pubblicato lo scorso anno, evidenziava lo sviluppo da parte della Russia di armi per accecare altri satelliti, ma osservava che la Russia si era astenuta dall’utilizzare l’intera gamma di capacità antisatellitari che aveva sviluppato.

Lo schieramento di un’arma nucleare nello spazio rappresenterebbe un progresso significativo nella tecnologia russa e un’escalation potenzialmente drammatica. Il Trattato sullo spazio extra-atmosferico vieta le armi nucleari nello spazio, ma la Russia ha abbandonato molti trattati sul controllo degli armamenti della Guerra Fredda, considerandoli un limite alla sua più importante fonte di potenza militare.

La dichiarazione di Turner, e la sua decisione di condividere le informazioni col Congresso, hanno messo in fermento Washington sul reale valore delle informazioni di intelligence.

Ma la dichiarazione ha fatto infuriare i funzionari della Casa Bianca, che temono possano essere bruciate importanti fonti di informazione in Russia. Sebbene Turner sia stato un sostenitore della Casa Bianca sugli aiuti all’Ucraina, le sue osservazioni sono diventate l’ultimo punto critico nelle relazioni tese tra l’amministrazione Biden e i repubblicani del Congresso.

La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio
Mike Turner

Il report d’intelligence é stato definito nei giorni scorsi e, sebbene sia importante, i funzionari hanno affermato che non si trattava di una minaccia imminente. Ma Turner ne ha sollecitato ugualmente la divulgazione.

“Chiedo al presidente Biden di declassificare tutte le informazioni relative a questa minaccia in modo che il Congresso, l’amministrazione e i nostri alleati possano discutere apertamente le azioni necessarie per rispondere a questa minaccia”, ha affermato Turner.

Lunedì la sua commissione [ creata nel 1977ed incaricata della supervisione delle 18 agenzie di intelligence civili e militari degli Stati Uniti.Ndr ], ha preso l’iniziativa non ortodossa di votare per rendere le informazioni disponibili a tutti i membri del Congresso, un passo che ha allarmato alcuni funzionari perché non è chiaro in quale contesto, se del caso, sia stato predisposto il dossier informativo in possesso della commissione. In una nota ai congressisti, la Commissione Intelligence della Camera ha affermato che il report riguardava una “capacità militare straniera destabilizzante”.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

L’informativa è stata trasmessa ad un Congresso impantanato in un’aspra polemica di stallo politico sull’invio di ulteriori aiuti militari all’Ucraina, una causa che la maggior parte dei democratici e alcuni repubblicani – incluso Turner – hanno ritenuto essenziale per proteggere gli interessi di sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Ma la maggioranza dei membri repubblicani della Camera, compreso il Presidente Mike Johnson, respinge le richieste di mettere ai voti il pacchetto di aiuti esteri approvato dal Senato con 60,1 miliardi di dollari per Kiev.

L’ex presidente Donald J. Trump ha incitato l’opposizione repubblicana, dicendo durante lo scorso fine settimana che incoraggerebbe la Russia a “fare quello che diavolo vuole” a qualsiasi paese della NATO che non abbia speso abbastanza soldi per la propria difesa.

Turner é stato criticato da quanti sostengono che sta sfruttando le nuove informazioni più di quanto normalmente ci si aspetterebbe, per creare pressione e spingere la Camera ad accogliere la richiesta di finanziamenti supplementari per l’Ucraina approvata dal Senato.

Tale misura, che prevede la fornitura di aiuti militari a Ucraina, Israele e Taiwan, si trova ad affrontare una prospettiva incerta alla Camera. Mentre molti repubblicani si oppongono a ulteriori finanziamenti, Turner è un esplicito sostenitore di una maggiore assistenza all’Ucraina e ha recentemente visitato Kiev, la capitale.

Poco dopo l’annuncio di Turner, Jake Sullivan, consigliere per la sicurezza nazionale,  ha sottolineato l’importanza di continuare a sostenere con aiuti militari l’esercito ucraino.

La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio
Jake Sullivan

Ma Sullivan ha rifiutato di rispondere alla domanda di un giornalista sulla sostanza dell’annuncio di Turner, dicendo solo che doveva ancora incontrare il presidente della Commissione intelligence.

“Abbiamo programmato un briefing per il gruppo di leader del Congresso di entrambi i partiti.  Quindi sono un po’ sorpreso che il deputato Turner sia uscito pubblicamente prima di un incontro previsto per permettermi di sedermi con lui accanto ai nostri professionisti dell’intelligence e della difesa” ha affermato Sullivan.

Jim Himes, democratico del Connecticut e membro di spicco della Commissione Intelligence della Camera, ha affermato che la questione era “seria” e che Turner aveva ragione a concentrarsi su di essa.

Il senatore Mark Warner, democratico della Virginia, ed il senatore Marco Rubio, repubblicano della Florida, hanno affermato in una dichiarazione congiunta che anche il Senate Intelligence Committee ha seguito la questione fin dall’inizio e ha discusso una risposta con l’amministrazione Biden. Ma i legislatori hanno affermato che la divulgazione di informazioni sull’intelligence potrebbe svelare i metodi di raccolta.

Alla Casa Bianca, quando é stato chiesto a Sullivan  se poteva dire agli americani che non c’era nulla di cui preoccuparsi, ha risposto che era “impossibile rispondere con un chiaro ‘sì’ ”.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

“Gli americani comprendono che esiste una serie di minacce e sfide nel mondo con cui abbiamo a che fare ogni singolo giorno, e tali minacce e sfide vanno dal terrorismo agli stati”, ha affermato Sullivan. “E dobbiamo affrontarli in modo da garantire la massima sicurezza del popolo americano. Sono fiducioso che il presidente Biden, con le decisioni che prenderà, garantirà la sicurezza del popolo americano in futuro”.

Turner ha rifiutato di fare ulteriori dichiarazioni, mentre Jason Crow, democratico del Colorado, ha affermato che la nuova informativa dell’intelligence riguarda una delle numerose “minacce volatili” che gli Stati Uniti devono affrontare.

“Questo è qualcosa che richiede la nostra attenzione”, ha detto Crow. “Non c’è dubbio. Non è una crisi immediata, ma certamente qualcosa su cui dobbiamo essere molto seri”.

Il Trattato sullo spazio extra-atmosferico è stato uno dei primi grandi trattati sul controllo degli armamenti negoziati tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica, e uno degli ultimi rimasti in vigore.

Se la Russia uscisse dal trattato spaziale e lasciasse scadere il trattato New START che limita le armi nucleari strategiche nel febbraio 2026 – come sembra probabile – potrebbe innescare una nuova corsa agli armamenti, del tipo che non si vedeva dai tempi della Guerra Fredda.

“La fine del Trattato sullo spazio potrebbe aprire le porte ad altri paesi per mettere armi nucleari nello spazio”, ha affermato Steven Andreasen, un esperto nucleare presso la Humphrey School of Public Affairs di Minneapolis. “Una volta che avrai armi nucleari orbitali, potrai usarle per qualcosa di più che eliminare i satelliti”.La Russia di Putin progetta di usare l'atomica nello spazio

Facebook Comments
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3456 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3456 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
31 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
12 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS