HomeNomine & CandidatureNomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati

Nomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati

Nomine super burocrati Nomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati Selezioni politiche e procedure di interpello in corso al Ministero dell’Economia per le nomine di 9 Direzioni di rilievo strategico nell’ambito della Ragioneria dello Stato e del Dipartimento dell’amministrazione. 

Gli incarichi più rilevanti da assegnare, vacanti da mesi o che lo saranno dal 30 luglio per il pensionamento degli attuali titolari, riguardano fra l’altro:

  • ispettorato generale
  • logistica razionalizzazione immobili e affari generali,
  • ragioneria
  • antiriciclaggio
  • vigilanza banche e fondazioni
  • contenzioso comunitario e operazioni finanziarie.

Eurocarceri

Il magistrato Santi Consolo, Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, è stato eletto nel board dell’organizzazione internazionale EuroPris che riunisce le amministrazioni penitenziarie di trenta paesi europei.

L’elezione di Santi Consolo nel comitato direttivo è avvenuta nel corso della sesta assemblea annuale di EuroPris, European Organisation of Prison and Correctional Services.

Nomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati
Santi Consolo

La cooperazione e la sinergia tra i membri di Europris prevedono soprattutto la lotta e il controllo della radicalizzazione in carcere dei fondamentalisti islamici.

“L’obiettivo primario che intendo conseguire “ – ha affermato Consolo – “é quello di portare maggiore trasparenza nelle comunicazioni e negli scambi di informazioni e dati a livello europeo per poter giungere ad una sempre più affidabile comparazione ed integrazione dei sistemi penitenziari continentali”.

Nomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati

L’eredità della Brexit

Sarà presa a novembre con una votazione a maggioranza semplice nel Consiglio Affari generali, in cui siedono i Ministri degli Affari europei dei Ventotto, la decisione sulle nuove sedi dove, a causa della Brexit, traslocheranno le due importanti agenzie dell’Ue che hanno sede a Londra: l’Eba, l’Autorità bancaria europea, 189 addetti più 30-35 esterni, circa 9.000 visitatori all’anno, e l’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, 890 addetti, circa 36.000 visitatori all’anno.

Diverse le candidature: 21 per l’Ema e una decina per l’Eba. Per l’Ema, Milano è considerata fra le candidature  più forti, ma è in buona compagnia, con Barcellona, Vienna, Amsterdam e Copenaghen. Mentre Francoforte è in pole position per Eba.Nomine: agenzie Brexit eurocarceri e super burocrati

 

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3435 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3435 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
22 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
14 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
14 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
3 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS