Prefetto Bologna CNEL e concorsi in Polizia

0
730
Prefetto Bologna CNEL e concorsi in Polizia
Condividi

Su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, il Consiglio dei Ministri ha nominato Prefetto di Bologna Francesca Ferrandino, 57 anni dal 2018 Prefetto di Catanzaro e in precedenza di Agrigento e Messina.

Prefetto Bologna CNEL e concorsi in Polizia
Francesca Ferrandino

Su proposta del Presidente Giuseppe Conte, il CdM ha nominato componenti del CNEL Tommaso Di Sante, in rappresentanza della categoria “lavoratori autonomi”, e Gabriele Calliari, in rappresentanza della categoria “imprese”.Prefetto Bologna CNEL e concorsi in Polizia

Ricorsi e concorsi Polizia

Continuano gli interventi dei Sindacati del personale della Polizia di Stato per sollecitare lo sblocco dei concorsi. Fra gli altri rappresentanti del Governo e Parlamentari, il Siulp ha in particolare sollecitato l’intervento di due esponenti della Segreteria del Pd, la Senatrice Roberta Pinotti, già Ministro della Difesa e l’On. Emanuele Fiano.

Prefetto Bologna CNEL e concorsi in Polizia
Michele Alessi Siulp

“Vista la criticità di organico in cui versa la Polizia di Stato e che si aggraverà ancora di più a causa dell’imminente massiccio pensionamento di personale per limiti di età”-  afferma Michele Alessi, del Siulp nazionale – “auspichiamo che il Governo emani un provvedimento normativo ad hoc per tutelare il legittimo diritto al lavoro, non solo dei 455 aspiranti allievi agenti della Polizia di Stato, idonei con riserva, che hanno superato tutte le prove previste dal bando di concorso, ma anche dei 1.223 aspiranti allievi agenti ricorrenti idonei del secondo scorrimento della graduatoria dello stesso concorso pubblico a 1.148 posti per allievi agenti che sono in attesa di essere convocati dalla Polizia di Stato, per sostenere le restanti prove psicofisiche, mediche ed attitudinali, nonché dei 166 aspiranti allievi agenti della Polizia di Stato del secondo scorrimento della graduatoria del concorso a 1.148 posti per allievi agenti, i quali hanno superato tutte le prove previste dal bando e non sono potuti essere avviati al corso di formazione che è iniziato il 29 agosto 2019 e si è concluso il 29 aprile 2020, per mancanza di posti disponibili.”

Facebook Comments
Condividi