Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e Cina

0
244
Condividi

Auto elettriche in pole position

Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e Cina

Auto elettriche in corsia di sorpasso. L’Europa ha superato la soglia del milione di vetture a zero emissioni vendute. Nelle statistiche del  mercato globale l’Unione Europea segue l’immenso mercato popolare cinese ma precede quello ben più ricco del nord America.

Con 195 mila auto elettriche vendute nella prima metà del 2018, il Vecchio continente  vola infatti all’inseguimento del mercato cinese, ma stacca nettamente  Stati Uniti e Canada.

Il dato, diffuso dal sito EV-volumes.com, ha tuttavia una doppia chiave di lettura: da un lato mostra il boom commerciale delle auto a zero emissioni, soprattutto in alcuni paesi nordici, dall’altro sottolinea quanto sia ancora lunga la strada che dovrebbe portare alla mobilità 100% elettrica di massa.Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e Cina

  • Norvegia al comando

E’ la Norvegia la nazione in testa alla classifica europea delle auto elettriche vendute e circolanti, ma crescono molto anche altri paesi. In Italia nonostante per il lancio dei primi scooter elettrici, si soffre soprattutto per la mancanza della rete di ricarica.

Nei primi sei mesi di quest’anno si è registrato un incremento del 42 per cento nella vendita di veicoli completamente elettrici (Bev: Battery Electric Vehicles) e ibridi (Phev: Plug-in Hybrid Electric Vehicles) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Con in leggero vantaggio quelli della prima categoria, 51 per cento.

Le previsioni danno i veicoli elettrici in aumento anche nelle proiezioni per il resto dell’anno. A guidare la transizione, come anticipato, è la Norvegia, che con 36.500 nuove unità costituisce il 37 per cento delle auto vendute nella prima metà dell’anno. Ma se la crescita più significativa per questo periodo è stata in Germania, dove entro l’anno si stima saranno raggiunte 88.500 immatricolazioni, i Paesi con la più rapida espansione del mercato sono Danimarca (+691%), Finlandia (+148%)e Olanda (+126%). Grave la battuta d’arresto per il Belgio (+4%) come effetto della riduzione degli incentivi di Stato. Quasi non classificata invece è l’Italia, dove le auto elettriche e ibride vendute sono state meno di cinquemila.

Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e Cina
auto elettrica prodotta in Cina
  • Storici sorpassi Ue Usa e Tesla su Mercedes e Bmw

Con 73 mila unità di scarto, l’Europa supera gli Stati Uniti in cui, con una crescita del 37 per cento, sono state vendute 122 mila unità. Ma per il resto del 2018 il Paese potrà beneficiare del traino della Tesla Model 3, che a inizio agosto ha raggiunto l’obbiettivo di produzione di 53.339 veicoli prodotti nel secondo quarto dell’anno. La Cina invece rimane il mercato numero uno per i veicoli plug-in, o New Energy Vehicles, come sono chiamati nel Paese: il loro volume è infatti aumentato del 73% tra il 2016 e il 2017, con 606 mila nuove unità.

Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e CinaDa giugno del 2017, il numero totale di modelli disponibili in Europa è cresciuto da 51 a 56. A differenza degli Stati Uniti, la nuova Nissan Leaf ha avuto un grande successo, rimpiazzando la Renault Zoe, che a lungo è stata la più venduta. Ma si è assistito anche a una crescita nelle vendite dei nuovi modelli Volvo XC60, Porsche Panamera e Smart. Crescita in linea con il mercato anche per Tesla, che nel primo quarto del 2018 in Europa ha segnato un +32% con la Model S e un +22% con la Model X.

Auto elettriche sempre più vendute in Europa Usa e Cina

Fonte: Agi

Facebook Comments
Condividi