Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP

0
407
Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP
Condividi

Una revoca diversa. Nonostante il disastro del crollo del ponte di Genova, materialmente la revoca non c’é stata perché i Benetton escono da Autostrade. l Ministeri dell’Economia e delle infrastutture hanno il mandato per definire l’uscita graduale di Atlantia e l’ingresso  in Autostrade di Cassa depositi e prestiti.Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP

La battaglia notturna a Palazzo Chigi fra partiti, Governo e la Benetton family si è conclusa alle 5,30 con un quadro in progress. Nelle sei ore di Consiglio dei Ministri si sono alternati bracci di ferro e ultimatum, venti di crisi e sospensioni. Il tutto accompagnato dal recapito notturno di ben quattro lettere successive di Atlantia al Governo per accettare di volta in volta le condizioni poste dal Premier Conte e dai Grillini.

Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP
Paola De Micheli e Roberto Gualtieri

La svolta è stata determinata dalla sospensione di un’ora del CdM per consentire a Conte e ai Ministri Gualtieri e De Micheli di mettere a punto i dettagli del complesso provvedimento risolutivo.Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP

I Ministeri dell’Economia e delle Infrastrutture gestiranno l’uscita graduale dei Benetton da Atlantia, che controlla la società autostradale ed elaboreranno un nuovo accordo su tutti gli aspetti della convenzione. L’interlocuzione di Cassa depositi e prestiti inizierà entro il 27 luglio. “Autostrade  e Benetton hanno accolto tutte le richieste del governo. Se non rispettano gli impegni presi che sono la base per l’intesa finale, sarà revoca” hanno affermato fonti di Palazzo Chigi quando all’alba è terminato il Consiglio dei Ministri.Benetton fuori da autostrade che passerà a CdP

Facebook Comments
Condividi