Bilanci e rilanci esistenziali: il meglio deve ancora venire

0
1039
Bilanci e rilanci esistenziali il meglio deve ancora venire
Condividi

Cuore & Batticuore
Rubrica settimanale di posta Storie di vita e vicende vissute Life story fra scuola e giornalismo

by Mira Riva

Oggi sono dove mi ha portato la mia esperienza, dove mi hanno portato le scelte che ho fatto, e questo nel bene e nel male.

Ho vissuto amori, amicizie, che mi hanno permesso di crescere, di maturare, sono stata felice, ma anche triste, qualche volta sono caduta ma mi sono sempre rialzata, e da ogni persona che ho incontrato, da ogni esperienza che ho vissuto ho potuto cogliere sempre un insegnamento.

Bilanci e rilanci esistenziali il meglio deve ancora venire
Mirella Mira Riva

Ho potuto capire le tante donne diverse che sono stata e che sono ancora.

Ho imparato ad ascoltarmi, a capire i miei bisogni. Ho imparato che la vita è sempre bella e che per apprezzare il sole si deve attraversare anche la pioggia.

Ho imparato che la rinascita passa anche attraverso la sofferenza  e ho capito che se impariamo a goderci il percorso che ci condurrà alla meta, ci sentiremo meglio.

Ho capito che avere il meglio non è un requisito necessario per stare bene perché l’unica cosa di cui abbiamo bisogno è solo il nostro impegno e il nostro sforzo.

Ho imparato che tutto passa e anche nei giorni più bui c’è sempre un domani dove il sole sorge ancora.

E se nella nostra vita ci fosse qualcosa che non ci piace lo si può sempre cambiare perché nessuno vivrà la vita al nostro posto come nessuno potrà mai decidere al nostro posto.

E se incapperemo in circostanze o situazioni che non si possono cambiare la soluzione è semplice, dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare .

E quando si avrà imparato che la speranza ci permette di guardare oltre, si riuscirà a vivere la vita vedendo l’arcobaleno in ogni giornata di pioggia che ci sarà…Bilanci e rilanci esistenziali il meglio deve ancora venire

 maggiemusic@gmail.comBilanci e slanci di vita su uno sfondo autoanalitico. Malinconica e determinata, Mirella Mira Riva, volontaria della Croce Rossa italiana e responsabile dell’Urgenza Psicologica della Cri di Monza, sottolinea come la consapevolezza del valore esistenziale dell’esperienza presupponga la certezza che per tutti, dopo aver acquisito maturità e saggezza, il meglio deve ancora venire…

Facebook Comments
Condividi