HomeRisvoltiCina: i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping

Cina: i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping

Ministri birilli del Governo bowling modello cinese: i Ministri che entrano in contrasto con Xi Jin Ping o non raggiungono risultati positivi, vengono immediatamente rimossi. E’ la sorte fino adesso riservata a quattro esponenti di dicasteri chiave.

Cina i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping
Xi JinPing

Dopo Difesa, Esteri e Finanze, il Presidente della Repubblica popolare cinese, segretario generale del Partito Comunista e Presidente della Commissione militare centrale Xi Jin Ping ha cambiato anche il Ministro della Scienza e della Tecnologia.

Rimozioni e nomine decise dal leader assoluto della Cina, che ha accentrato più poteri anche rispetto a Mao Tse-tung, vengono ratificate dal Comitato permanente del Congresso del popolo.Cina i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping

Dopo l’ultima assise del PCC, il  XX Congresso, che ha rieletto Xi Jinping per la terza volta ai vertici di Partito e Stato, abolendo i limiti dei mandati, a Pechino é in corso un rigido allineamento alla linea politica e alle scelte economiche del leader.

Delle rimozioni effettuate senza alcuna motivazione ufficiale, quelle riguardanti i Ministri della Difesa e degli Esteri, Li Shangfu e Qin Gang, potrebbero riguardare il non gradimento dell’eccessiva aggressività manifestata dalle forze armate e dalla diplomazia cinesi in occasione delle “esercitazioni” intorno a Taiwan e nei riguardi dei rapporti internazionali in particolare con l’Europa in relazione alla “via della seta”.

Cina i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping
Gli ex Ministri della Difesa e degli Esteri della Cina, Li Shangfu e Qin Gang

Il South China Morning Post, un giornale di Hong Kong pubblicato in inglese, ha sottolineato che Li Shangfu, considerato un falco antioccidentale, era anche il volto pubblico dell’Esercito popolare e sedeva nella Commissione militare centrale, in una posizione immediatamente dietro a Xi Jin Ping e ai vice presidenti Zhang Youxia e He Weidong . La sua rimozione dal Ministero della Difesa coincide con un calo di tensione fra Pechino e Stati Uniti  e  con il miglioramento dei rapporti bilaterali con Washington.

Cina i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping
Li Shangfu

Tanto  che il China Daily ha riferito che il Dipartimento di Stato Usa invierà  una delegazione per partecipare al ‘Xiangshan Foum’, forum annuale sulla sicurezza previsto dal 29 al 31 ottobre.

La rimozione del Ministro delle Finanze viene invece messa in relazione con l’approvazione da parte del  Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo, il ramo legislativo del parlamento cinese, del piano per aumentare il deficit del 2023 a circa il 3,8%, ben al di sopra del 3% fissato a marzo, considerato in generale dal governo un limite massimo di riferimento.

La rara revisione di bilancio, che avviene in un contesto di crisi del settore immobiliare e del debito locale, prevede, ha riferito, l’emissione di altro debito sovrano per un valore di 1.000 miliardi di yuan,137 miliardi di dollari, nel quarto trimestre per sostenere i soccorsi in caso di calamità e il comparto delle costruzioni.Cina i Ministri buttati giù come birilli da Xi Jin Ping

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3522 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3522 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
41 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
17 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
7 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS