Consob risarcisce 40 milioni a 854 risparmiatori truffati

0
Condividi

Banche truffa: risarcimenti in progressConsob risarcisce 854 risparmiatori truffati

Ammontano a 40 milioni i risarcimenti riconosciuti nel 2018  ai risparmiatori truffati dalle banche  dall’Arbitro per le controversie finanziarie della Consob. I beneficiari sono stati 854, tra i risparmiatori delle due banche venete in liquidazione, Banca Popolare di Vicenza e Veneto banca, e delle loro controllate, e quelli delle quattro banche in risoluzione dal 2015: Banca Marche, Banca Etruria, CariChieti e CariFerrara.

L’Acf, l’Arbitro per le controversie finanziare, si è occupato di valutare le richieste di risarcimento nei limiti e secondo le modalità previste, ovvero ristoro parziale del 30% e tetto massimo a 100mila euro.Consob risarcisce 40 milioni a 854 risparmiatori truffati

Nel 2018 l’Acf ha ricevuto 1.824 ricorsi con richieste di ristoro per un controvalore complessivo di circa 78 milioni di euro. L’importo medio delle richieste di risarcimento è di circa 52.000 euro con un massimo di 500.000 euro, soglia che costituisce il tetto massimo delle istanze giudicabili.

Nel 78% dei casi le decisioni dell’Arbitro hanno accolto in tutto o in parte i ricorsi dei risparmiatori. Tutte le decisioni prese nei primi due anni di attività dell’Arbitro (circa 1.400, di cui 1.100 nel 2018 e 300 nel 2017) sono pubblicate sul sito istituzionale www.acf.consob.it e costituiscono di per sé – sottolinea una nota- “ una bussola di riferimento per intermediari e risparmiatori” .Consob risarcisce 40 milioni a 854 risparmiatori truffati

Fonte: Adnkronos

Foto slider di copertina : Il giornale

Condividi

Leave A Reply