HomeNomine & CandidatureCsm: toghe censurate e accuse incrociate

Csm: toghe censurate e accuse incrociate

Come gli esami, a Palazzo dei Marescialli, le polemiche non finiscono mai. La sezione disciplinare del Csm , Presieduta dal Vice Presidente Fabio Pinelli, e composta dai Consiglieri  Rosanna Natoli, Roberto Fontana ,  Paola D’Ovidio, Genantonio Chiarelli  ed  Antonino Laganà,  ha disposto la sanzione della censura nei confronti del Sostituto procuratore di Palermo Alessia Sinatra.

Csm: toghe censurate e accuse incrociate
Giuseppe Creazzo e Alessia Sinatra

La motivazione del provvedimento fa testualmente  riferimento “ ad un comportamento gravemente scorretto” nei confronti dell’allora Procuratore di Firenze, Giuseppe Creazzo, per alcuni messaggini inviati da Alessia Sinatra all’ex presidente dell’Anm Luca Palamara.

Nel 2021 la Sezione disciplinare del Csm aveva inflitto a Creazzo la perdita di 2 mesi di anzianità “per aver molestato la collega Sinatra”. Oggi è stata invece lei a subire la sanzione della censura.

Csm: toghe censurate e accuse incrociate
Luca Palamara

Una sentenza inaspettata, visto che la Procura Generale della Cassazione aveva chiesto l’assoluzione. Mario Serio, l’avvocato difensore di Sinatra, parla di “grave arretramento nella difesa delle vittime di abusi in ambito lavorativo”.

L’accusa nei confronti di Alessia Sinatra si riferisce ai messaggi inviati a Palamara, all’epoca leader di Unicost, (“giurami che il porco cade subito“, “il mio gruppo non lo deve votare“) in relazione alla candidatura di Creazzo per la Procura di Roma.

Secondo la contestazione per la quale è stata condannata, la pm palermitana “voleva così tentare di condizionare negativamente i consiglieri per una sorta di rinvincita morale” sul Procuratore di Firenze.

Csm: toghe censurate e accuse incrociate
Il Vice Presidente del Csm Fabio Pinelli che ha presieduto la sezione disciplinare sul caso Sinatra

Dura la reazione dell’avvocato di Sinatra: “la sentenza della sezione disciplinare condanna una magistrata, già vittima di accertati abusi sessuali da parte di un collega, e che aveva la sola colpa di avere in una conversazione privata – destinata a non essere divulgata – reso manifesta la sua indignazione per la possibile promozione dell’autore del gesto ed auspicato, in ambito egualmente privato, il mancato riconoscimento del successo professionale, segna un grave arretramento nella difesa delle vittime di abusi in ambito lavorativo e suscita grave allarme”.

“Malgrado la motivata richiesta di assoluzione per la scarsa rilevanza del fatto formulata dalla Procura generale della Cassazione – prosegue l’avvocato – la sezione disciplinare ha invece  deciso la censura. È un precedente pericoloso sia sul piano giurisprudenziale sia sul piano del costume sociale che non potrà non toccare le corde della diffusa sensibilità femminile”, conclude il legale, che ha annunciato ricorso in Cassazione. Sarà un 8 marzo rovente per la Magistratura…Csm: toghe censurate e accuse incrociate

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3435 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3435 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
22 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
14 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
14 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
3 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS