Cyber attack Usa contro l’Iran guerra cibernetica in corso

1050
Cyber attack Usa contro l'Iran guerra cibernetica in corso
Condividi
Cyber war in corso fra Stati Uniti ed Iran. Senza vittime e distruzioni visibili, i commandos dello Us Cyber Command hanno iniziato distruggere elettronicamente gli apparati tecnici, gli archivi e canali di collegamento del gruppo di intelligence iraniano protagonista, secondo la Nsa e i servizi di sicurezza di Washington, degli attacchi alle petroliere in transito nel Golfo di Oman.
L’ondata di attacchi informatici lanciati dagli Usa riguarda inoltre i sistemi di controllo missilistico iraniani e la rete di spionaggio di Teheran.Cyber attack Usa contro l'Iran guerra cibernetica in corso
E’ la risposta della Casa Bianca, riferiscono i media americani, all’abbattimento del drone americano sullo Stretto di Hormuz avvenuto giovedì e al sabotaggio di quattro petroliere.
Dopo aver sospeso il raid aereo, inizialmente ordinato, il presidente americano, Donald Trump, ha autorizzato segretamente un cyber attacco di rappresaglia, secondo quanto riportato dal Washington Post.

Sono stati colpiti i computer utilizzati per controllare lanci di razzi e missili. Inoltre,  nel mirino è finito anche un gruppo di spie responsabile del rilevamento e dell’attacco delle petroliere nello Stretto di Hormuz.

Cyber attack Usa contro l'Iran guerra cibernetica in corso
Teheran
Agli attacchi informatici che paralizzeranno per diverso tempo vari apparati militari iraniani si aggiungono le nuove sanzioni contro Teheran decise da Trump.
La tensione rimane altissima. Intervistato dalla Nbc, il presidente Usa ha affermato di non volere una guerra con l’Iran, ma se si arriverà a un conflitto, ha detto ” vi sarà un annientamento come non avete mai visto prima”.Cyber attack Usa contro l'Iran guerra cibernetica in corso
Facebook Comments
Condividi