Dati sempre più positivi ma l’emergenza non va interrotta

0
1177
Dati sempre più positivi ma l'emergenza non va interrotta
Condividi

Dati sempre più positivi. Ulteriore accelerazione della regressione dell’epidemia su tutto il territorio.

In evidenza soprattutto l’alto numero delle guarigioni, sempre più in aumento, e la riduzione dei ricoveri in generale e in terapia intensiva in particolare.Dati sempre più positivi ma l'emergenza non va interrottatano mai

Questi i dati odierni forniti dalla Protezione Civile:

Guarigioni nelle ultime 24 ore 2.072

Totale guarigioni 40.164

Decessi nelle ultime 24 ore  525

Numero complessivo delle vittime 22.170

Totale casi positivi 106.607 dei quali 76.778 in isolamento domiciliare,  26.893 ricoverati e 2.936 pazienti in terapia intensiva, 143 in meno di ieri.

Purtroppo è ulteriormente aumentato  il numero dei medici uccisi dal covid-19, l’elenco dei quali viene quotidianamente aggiornato dalla Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi. Le vittime censite finora sono 127. Oltre ai medici sono deceduti 9 farmacisti e 31 infermieri.

Questo il quadro complessivo regione per regione fornito dalla Protezione Civile:

Dati sempre più positivi ma l'emergenza non va interrotta

Facebook Comments
Condividi