HomeRisvoltiDemocrazia e regimi: Minneapolis chiama Tienanmen

Democrazia e regimi: Minneapolis chiama Tienanmen

Democrazia e libertà sostanziale. Regimi autoritari e verità negata. L’apocalisse del coronavirus che sta travolgendo l’umanità, segna un confine netto e non più eludibile fra gli Stati Uniti, l’Europa ed i paesi occidentali da una parte, Cina e Russia dall’altra. Con un corollario di continenti bordeline,  come l’India, l’Africa, l’America Latina.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

Paradossalmente anche l’America in fiamme, ferita, sconvolta e indignata dall’assassinio in diretta, a Minneapolis, di un cittadino fermato dalla polizia, con immagini riproposte all’infinito che fanno letteralmente rabbrividire, è straordinariamente rappresentativa della differenza di anni luce fra la democrazia occidentale e la spietata dittatura cinese.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

A Pechino nel 1989 l’esercito popolare massacrò con i cingoli dei carri armati un’intera generazione di studenti che a Piazza Tienanmen reclamavano un’apertura libertaria ai successori di Mao.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

Invece di insorgere la Cina si inabissò nel silenzio imposto dal regime, che semplicemente occultò immagini e notizie della strage.

Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen
La foto simbolo del massacro di Tienanmen: Tank Man il ragazzo disarmato che riesce a bloccare l’avanzata dei carri armati (foto: AP Photo/Jeff Widener)

Soltanto la capillarità della rete e dei  mezzi di informazione impedisce un’analoga sanguinosa repressione a Honk Kong, anche se l’insensibilità del regime è la stessa di piazza Tienanmen.

Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen
Le foto di alcuni giovani colpiti a morte dall’esercito intervenuto a Piazza Tienanmen. Secondo stime approssimative per difetto vennero massacrati 10 mila studenti

L’apocalisse del covid-19, a dispetto dell’evoluzione tecnologica che moltiplica all’infinito la libera circolazione delle opinioni e delle scelte individuali,  rischia tuttavia di offrire una ulteriore chance ai regimi autoritari che sfruttano l’alibi dell’emergenza sanitaria per esercitare controlli e repressioni ancora più capillari.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

C’è il fondato sospetto, anzi, che il virus sia stato e venga  utilizzato anche per eliminare fisicamente dissidenti e avversari di regime. Dalle fosse comuni, ai laogai non tutto il virus, insomma, viene per nuocere.

Anche se l’America brucia,  a Washington  e nelle capitali Europee e occidentali la democrazia rimane concreta e si rafforza.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

Mentre a Mosca e a Pechino i regimi per sopravvivere a se stessi saranno costretti, con grave pericolo di un conflitto armato globale, ad alzare il livello del confronto con l’Occidente e a inasprire sempre di più repressioni ed escamotages terroristici e di intelligence.Democrazia e regimi Minneapolis chiama Tienanmen

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3447 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3447 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
30 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
12 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
8 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS