Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

0
1264
Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta
Condividi

Pubblichiamo una sintesi dell’articolo del Washington Post sul Giubileo di Platino della Regina Elisabetta II, la più saggia, acclamata e longeva Sovrana di tutti i tempi. Lungo i 70 anni di regno della 96enne Elisabetta d’Inghilterra si sono susseguiti 14 primi ministri, sette Arcivescovi di Canterbury, sette Papi e 13 Presidenti degli Stati UnitiLa regina Elisabetta festeggia 70 anni di regno - Focus.it

La regina Elisabetta II sta per ottenere una vittoria enorme: un hurrah di applausi, con una parata di cavalli lunga miglia, 3.200 falò e una serenata a Buckingham Palace eseguita da Sir Rod Stewart.

La Gran Bretagna è decisamente dell’umore giusto per una festa, non solo per onorare il regno da record della regina, ma come liberazione dopo due cupi inverni pandemici, tre blocchi nazionali completi e circa 180.000 morti per covid, molti dei quali solitari.Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

Ora, il paese vuole il suo turno per fare festa.

Il consenso popolare di Elizabeth è alle stelle. Nulla di paragonabile con gli altri membri del cast della famiglia reale. Per non parlare del principe Andrew ed i controversi fuggiaschi della California Harry e Meghan.

Il regno della regina si è protratto per un secolo di cambiamenti quasi incomprensibili. Ha pronunciato alcuni dei suoi primi discorsi pubblici alla radio. Ora le sue osservazioni sono pubblicate su Twitter e Instagram.Queen Elizabeth II Platinum Jubilee 2022 CELIBRATION Emblema immagine 1

Il biografo reale Robert Hardman, autore di un nuovo libro, ” La regina dei nostri tempi “, ha detto al Washington Post che Elizabeth ha la qualità di essere “sempre presente”, un background quasi “subliminale”, per molti britannici. “Il fatto che sia lì solo sulle monete e sui francobolli, sulle foto delle banconote, sugli edifici governativi, persino sull’inno nazionale agli eventi sportivi, riguarda lei. …. Ogni volta che c’è un qualsiasi tipo di nazionale che si riunisce per un motivo felice o triste, di solito è al centro di tutto”, sottolinea Hardman.

Tra le circa due dozzine di famiglie reali rimaste nel mondo, nessuna è conosciuta come le star di “The Crown”, la duratura e disfunzionale Casata dei Windsor.

Da parte sua, Elizabeth ha segnalato che non ha intenzione di andare in pensione: suo zio Edward ha reso “abdicazione” una parolaccia.

Ma nelle interviste con The Post, le persone per strada sono abbastanza chiare – realistiche – sul fatto che, sebbene possano esserci dei compleanni per la regina, il prossimo mega-evento per sua maestà potrebbe essere quello che segna la sua uscita di scena.Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

La regina ha 96 anni. Sua madre è arrivata a 101 anni. Il principe Filippo, per 73anni marito di Elisabetta, è morto l’anno scorso all’età di 99 anni.

Il suo funerale – l’ultimo grande momento reale – fu cupo, spoglio, con solo poche dozzine di membri della famiglia presenti alla Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor, tutti avvolti in nero e con mascherine sul viso, e la regina tutta sola, rannicchiata in un banco.Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

Le paure per la salute della regina negli ultimi mesi hanno messo il paese al limite. Dopo un breve ricovero in ospedale , una distorsione alla schiena , un attacco di covid e quelli che i portavoce del palazzo hanno definito ” problemi di mobilità episodici “, molte persone temevano che potesse non arrivare al giubileo.

Ma ora che il fine settimana è arrivato, l’occasione offre la possibilità di guardare indietro, fare un bilancio e festeggiare, senza ancora dover piangere.

In occasione del 96° compleanno della regina Elisabetta II, tutti i cittadini britannici si stanno soffermando a dare uno sguardo alla sua vita e alla sua eredità.

“Penso che ci si renda conto che questo è l’ultimo grande evento ed è un modo per ringraziare”, ha detto Ian Middleton, 58 anni, un pilota di linea secondo il quale è la ” la continuità da lei assucurata la parte importante del regno della regina e la Gran Bretagna sarà un posto diverso quando se ne andrà. Penso che sarà più uno shock per il sistema rispetto alla Brexit”.

Il programma dei festeggiamenti prevede che venerdì, i reali partecipino a una funzione religiosa nella cattedrale di St. Paul, sede della campana più grande del paese, che suonerà in tutto la nazione, mentre sabato, la Regina e i componenti della famiglia reale parteciperanno all’Epsom Derby, una prestigiosa corsa di cavalli, alla quale dovrebbero competere anche alcuni dei cavalli della sovrana. Difficile che la Regina si perda l’esibizione dei suoi amati cavalli, ma, se le notizie del tabloid Sun sono vere, potrebbe tralasciara parte dell’evento per celebrare il primo compleanno della sua pronipote Lilibet, figlia del Principe Harry e della moglie Meghan.Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

Sabato sera una folla enorme si riunirà davanti a Buckingham Palace per un concerto dal vivo con artisti tra cui Duran Duran, Rod Stewart e i Queen, il cui chitarrista Brian May ha suonato notoriamente “God Save the Queen” dal tetto del palazzo durante il Giubileo d’oro della regina .

Domenica, una processione di cortei si snoderà attraverso il centro di Londra, con artisti tra cui Ed Sheeran, che suonerà la sua ballata “Perfect” come tributo al principe Filippo e alla regina. Più di 85.000 persone si sono registrate per ospitare i “Grandi pranzi giubilari” lo stesso giorno, anche se molte di più si terranno. La famiglia reale si farà vedere ad alcuni.

Ciò che tutti questi eventi hanno in comune è che la maggior parte dei britannici brinderà all’unico monarca che abbia mai conosciuto.Dio salvi la Regina: il mondo ama e celebra la leggendaria Elisabetta

Facebook Comments
Condividi