F1: il grande ritorno delle Ferrari primo Le Clerc 2°Sainz

0
973
Il grande ritorno delle Ferrari in Barhein vince Le Clerc 3° Sainz
Condividi

by ViBaj  

Champagne e giochi d’artificio per il ritorno delle Ferrari ai vertici della Formula1.

A lungo inseguito, e per anni con sofferenza e sconforto, il sogno del gran ritorno delle Rosse è diventato realtà. Charles Le Clerc e Carlos Sainz hanno sbaragliato tutti e hanno vinto con una travolgente doppietta il Gran Premio del Bahrain che ha inaugurato il nuovo campionato di Formula1 del 2022.Dopo la pool position di sabato la gara ha visto l’incontrastata supremazia delle Ferrari in velocità accelerazione strategia e tattica per tutti i 57 giri del circuito di Sakhir, alla periferia di Manama, la capitale del Bahrein. La svolta al 18° giro quando il campione del mondo Max Verstappen ha tentato un affondo, subito rintuzzato da LeClerc. Un exploit costato caro a Verstappen che a causa di problemi nel finale ha perso il podio edc ha ceduto il secondo posto a Carlos Sainz con l'altra F1-75. Dopo oltre due anni e mezzo termina dunque il digiuno di vittorie in F1 della Ferrari.

Dopo la pool position di sabato la gara ha visto l’incontrastata supremazia delle Ferrari in velocità accelerazione strategia e tattica per tutti i 57 giri del circuito di Sakhir, alla periferia di Manama, la capitale del Bahrain. La svolta al 18° giro quando il campione del mondo Max Verstappen ha tentato un affondo, subito rintuzzato da Leclerc.

Un exploit costato caro a Verstappen che a causa di problemi tecnici, nel finale, ha perso il podio e ha ceduto il secondo posto a Carlos Sainz con l’altra F1-75.  Dopo oltre due anni e mezzo termina dunque il digiuno di vittorie in F1 della Ferrari.

 

F1: il grande ritorno delle Ferrari primo Le Clerc 2°Sainzvo campionato di Formula1 del 2022.
Charles Leclerc

Inusualmente incolore la gara dell’altro pluri campione mondiale Lewis Hamilton che ha in extremis concluso al terzo posto sorpassando con la sua Mercedes Perez.

Inusualmente incolore la gara dell’altro pluri campione mondiale Lewis Hamilton che ha in extremis al terzo posto sorpassando con la sua Mercedes passando Perez. Alla prima serie di pit-stop: la Red Bull di Verstappen anticipa la sosta e recupera tutto lo svantaggio da Leclerc che, fermatosi a distanza di due giri, rientra in pista affiancato al grande rivale di giornata. Ed è proprio in quel momento che va in scena il momento clou: tre interi giri di sorpassi e controsorpassi con i due che ad ogni minimo spiraglio si buttano dentro per mettersi davanti. Duello prolungato e intenso concluso solo dall'astuzia di Leclerc che in Curva 1 lascia l'interno all'olandese che per tenere in pista la sua RB18 è costretto a passare sul cordolo, bloccare e spiattellare le gomme.
Le Clerc Hamilton Verstappen

Alla prima serie di pit-stop, la Red Bull di Verstappen ha anticipato la sosta e recuperato tutto lo svantaggio da Leclerc che, fermatosi a distanza di due giri, rientra in pista affiancato al grande rivale di giornata. Ed è proprio in quel momento che va in scena la svolta clou: tre interi giri di sorpassi e controsorpassi con i due che ad ogni minimo spiraglio si buttano dentro per mettersi davanti. Duello prolungato e intenso concluso solo dall’astuzia di Leclerc che in curva 1 lascia l’interno all’olandese che per tenere in pista la sua RB18 è costretto a passare sul cordolo, bloccare e spiattellare le gomme. Fine della gara e Cleclerc sul podio più alto.

 

 

 

Facebook Comments
Condividi