Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche

0
315
Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche
Condividi

Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettricheby Vincenzo Bajardi

Tutto Ginevra vettura per vettura. Vi anticipiamo le novità più importanti dell’89° Salone dell’Auto di Ginevra, prima edizione nel 1905.

Saranno presenti 180 espositori, 150 le anteprime fra assolute ed europee, 900 i modelli in passerella al Palaexpò.

Hanno dato forfait brand importanti come Ford, Opel, DS,Hyundai, Infiniti, Jaguar Land Rover e Volvo (che sarà presente con il marchio Polestar).

Il salone di Ginevra  apre i battenti al pubblico giovedì 7 e si concluderà domenica 17marzo, ma sin da lunedì la rassegna entrerà nel vivo con l’assegnazione del titolo di “Car of the year”. Sette in lizza: Alpine A110, Citroen C5 Aircross, Ford Focus, Jaguar I-Pace, Kia Ceeds, Mercedes Benza Class A e Peugeot 508.Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche

La rassegna svizzera lancia messaggi sia sui veicoli a guida automatica (Volkswagen e Ford hanno firmato un accordo con un investimento iniziale di 600 milioni di dollari proprio per occuparsi di self driving car) che su quelli elettrici.

Quest’ultimi non trovano consensi, come confermano le  irrisorie vendite nel mondo, con i potenziali acquirenti che diffidano su questa alimentazione sia per l’elevato prezzo di listino, per la mancanza di un numero adeguato di stazioni di ricariche, sia per lo smaltimento delle batterie.Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche

  • Ferrari attira le maggiori attenzioni dopo aver svelato le prime foto della F8 Tributo, la nuova berlinetta a motore centrale-posteriore, simbolo della sportività, col motore V8 da 720 cv. Costerà 230 mila euro ed è disegnata dal Centro Stile di Maranello. Sostituisce la 488 GTB.
  • Porsche farà debuttare la nuova 911 Cabrio ed ancora Carrera S e Carrera S4, quindi le 718 Cayman T.Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche
  • Il Gruppo FCA sbarcherà al gran completo. Alfa Romeo schiererà le serie speciali Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio, Giulietta MY19, Giulia Veloce Ti. Fiat  roporrà la nuova famiglia 500 “120°” che celebra il genetliaco con la gamma con livrea bicolore Tuxedo bianca e nera per tre esemplari, quindi la Panda Connected by Wind, la Tipo Sport 5 porte. Jeep punta sulla gamma S su Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee.
  • Abarth avrà come protagoniste 595 EsseEsse e la 124 Rally Tribute.
  • Bmw darà spazio alla Serie 3 Touring, alle X3 e X4 M e le nuove ibride tra le quali la 330 e e l’elettrificate di X5 e Serie 7. Martedì dalle 8.45, grazie alla piattaforma digitale Mercedes farà scoprire in diretta tutte le sue novità mondiali: la CLA Shooting Brake, interpretazione sportiva delle SW della Stella, il nuovo GLC dotato di intelligenza artificiale evoluta, la Mercedes-AMG GLE 53 4Matic da 435 cv ed infine il Concept EQV e la showcar Formula E. Smart invece proporrà un’affascinante showcar battezzata  Forease+.
  • Peugeot accenderà i fari sulla nuova 208 nelle sue versioni termica ed elettrica ed il Concept 508 Sport Engineered che prefigura la gammadi modelli elettrificati ad alte prestazioni. Inoltre nello stand i motori Plug-in Hybrid disponibili sul suv 3008, 508 e 508 SW ed ancora l’elettrica e-Legend Concept, prototipo che rappresenta il punto di vista per il futuro, al 100% elettrico, autonomo e connessoCitroen alzerà i veli sul concept SpaceTourer The Citroenist: rappresenta un van moderno ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione con motore BlueHDi da 150 cv.Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche
  • Volkswagen esporrà la nuova T-Roc R, il crossover da 300 cv, la nuova Passat e la I.D. elettrica che debutterà nel 2020, quindi la Golf 8 che debutterà a fine anno. Audi prosegue l’offensiva sul fronte della mobilità elettrica proponendo tre vetture tutte destinate alla produzione di serie entro la fine del 2020. Inoltre quattro le versioni ibride plug-in (Audi e-tron FE05, Q4 e-tron concept e concept e-tron GT) ed ancora il facelift di TT RS.
  • Seat svelerà la concept car el-Born, prima elettrica spagnola sulla piattaforma Meb del Gruppo Volkswagen, autonomia di 420 km. Skoda proporrà il suv Kamiq, Cupra invece la concept Formentor.Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche
  • Nissan svelerà il concept crossover IMQ, le Leaf con batterie più potenti e autonomia fino a 385 km, il Qashqai e la Micra con nuovi motori, il GT-R50 by Italdesign. Aston Martin e Bentley presenteranno la concept Lagonda All-Terrain e la Bentayga Speed, 635 cv e 306 kmh, Bugatti punta sulla Chiron Sport 110 Ans.
  • Honda esporrà il concept Urban EV Concept. Toyota presenterà il prototipo GR Supra GT4, un esercizio di design e di ingegneria che esplora come le potenzialità della nuova generazione possano essere sfruttate per gareggiare nelle GT4 Series internazionali: telaio ben bilanciato, abitacolo a due posti, motore V6  turbocompresso benzina 3 litri, cambio automatico. Ed ancora RC F Track Edition e LC Convertible.
  • Mazda punta sulla 3, Renault su Zoe e Kangoo Z.E.,
  • SsangYong punta sulla Korando.
  •  Lamborghini esporrà la versione Spuder della Huracan Evo, motore V10 da  640 cv, McLaren punta sulla versione scoperta della 600 LT MSO da 600 cv, Aston Martin annuncia la Project 003 con motore ibrido centrale.
  • Mazda fa esordire il progetto di un nuovo Suv, Mitsubishi l’evoluzione del suo ASX.
  • Maserati presenta il Suv Levante Trofeo versione Launch Edition, serie speciale di 100 unità.    Ginevra la Ferrari F8 Tributo attira più delle elettriche                                                                                                                                                        Ginevra è  anche la vetrina dello stile:       
  • Giugiaro propone Kangaroos, crossover 2 posti, Italdesign scopre una GT con porte ad ala di gabbiano                                                    
  • Automobili Pininfarina vuol stupire con l’hypercar Battista              
  • De  Silva festeggia il suo rientro con un suv elettrico per i cinesi di ArcFox ed ancora Prototipi firmati da IED, Mat, Tomo
Facebook Comments
Condividi