Gp Francia: acuto di Verstappen Ferrari fantasma

0
750
Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma
Condividi

by Vincenzo Bajardi

Nel Gran Premio di Francia, sul circuito di Le Castellet, settima prova del Mondiale, con un finale maiuscolo Verstappen ha firmato il tris stagionale costringendo alla resa nell’epilogo con un sorpasso agevole nel penultimo giro Hamilton con la Mercedes attardato di 2″904.

Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma
Max Verstappen

Terzo Perez con l’altra Red Bull a 8″811. Quarto Bottas con l’altra Mercedes a 14″618. Ferrari deludenti: Sainz undicesimo e Leclerc sedicesimo, ad un giro quest’ultimo, ed entrambi fuori dalla zona punti. Dietro Bottas,concludevano Norris, Gasly, Alonso, Vettel, Stroll per ricordarne alcuni.

Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

Nella Classifica Costruttori guida Red Bull (215), su Mercedes (178), McLaren (110), Ferrari (94), AlphaTauri (45), Aston Martin (40), Alpine (29), Alfa Romeo  (2).

Nella Classifica Piloti Verstappen leader (130) su Hamilton (119), Perez (85), Norris (76), Bottas (59), Leclerc (52), Sainz (42), Gasly (37), Ricciardo (34), Vettel (30), Alonso (17), Ocon (12), Stroll (10), Tsunoda (8), Giovinazzi e Raikkonen(entrambi su Alfa Romeo con 1).

Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

Al via l’olandese Verstappen andava lungo in curva 1 ed assumeva l’iniziativa Hamilton (Mercedes) sul pilota della Red Bull, quindi l’altra Mercedes di Bottas. Posizioni immutate al decimo giro con Perez quarto, Sainz quinto con la Ferrari, quindi Gasly e l’altra Ferrari quella di Leclerc, settima a 19″.

Numerosi piloti consumano velocemente le gomme e al 15° giro sosta ai box per Leclerc che rientra con quelle bianche.

Posizioni al 17° giro: Perez (Red Bull) unico a non fermarsi per il cambio gomme guida con 4″132 su Verstappen, poi Hamilton, Bottas, Norris, Vettel, Ocon, Stroll, Giovinazzi (Alfa Romeo), Leclerc (Ferrari), Ricciardo, Sainz (Ferrari).

Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

Al 24° giro pit stop per Perez e Norris e così Verstappen (Red Bull) tornava in testa con 2″700 di vantaggio davanti ad Hamilton e di 5″524 su Bottas quindi Perez, Vettel e Stroll mentre le due Ferrari di Leclerc, nuovamente in difficoltà con le gomme e Sainz sono attardati.

Al 33° giro pit stop per Verstappen che rientrava alle spalle delle due Mercedes di Hamilton in vantaggio di 3″918 sulcompagno di squadra Bottas e di Perez a 15″761 e di Vettel a 48″328,nono Sainz a 1’02″260, dodicesimo Leclerc a 1’09″739.Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

Due giri dopo Hamilton in testa, Bottas a 1″474, Verstappen a 9″754 nelle prime tre posizioni, sempre in difficoltà le due Ferrari, decima ed undicesimac con Sainz e Leclerc (poi il monegasco finiva nelle retrovie addirittura sedicesimo per una nuova sosta ai box). Si assisteva dopoal sorpasso di Verstappen al 42° giro su Bottas e l’olandese della Red Bull aveva un ritardo dal battistrada di 1″800 a sette giri dalla conclusione con Perez in agguato con l’altra Red Bull per la terza piazza al 46° giro dopo aver aggirato Bottas. Tre giri dopo Verstappen tenta il tutto per tutto per acciuffare Hamilton. Così le due Red Bull sono alle spalle di Hamilton.

Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

SPOT RED BULL A PALERMO – Sino a martedì la Red Bull girerà un video pubblicitario a Palermo. Il centro storico è stato trasformato in un set e questo show toccherà i luoghi più noti del capoluogo siciliano.

Finora le riprese sono state effettuate da Piazza Bologni a Corso Vittorio Emanuele, poi proseguiranno sul litorale della spiaggia di Mondello con una esibizione di frenate da capogiro e super accelerazioni. Alla guida della monoposto si intravede un casco, quello di Max Verstappen, che sembrerà il protagonista dello spot ma a guidare la vettura c’è il collaudatore austriaco Patrick Friesacher. Ogni giorno un set diverso per le riprese e per ritrarre Ballarò, il Foro Italico, la Cattedrale, i Quattro Canti, il Palazzo dei Normanni, Piazza Indipendenza, Porta Nuova, Corso Vittorio Emanuele. Si gira un video pubblicitario preliminare che non svela il prodotto che verrà reclamizzato ma che offre una serie di immagini per suscitare curiosità. Le riprese sono legate all’appuntamento di F1 di Monza denominato “From Sicily to Monza”.Gp Francia exploit di Verstappen Ferrari fantasma

Facebook Comments
Condividi