HomeRisvoltiIl Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace

Il Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace

Una goccia di pace nell’abisso della guerra e delle tensioni che scuotono Mosca. Il ramoscello d’ulivo della pace, benedetto da Papa Francesco, che il Cardinale Matteo Zuppi cercherà di consegnare a Vladimir Putin potrebbe rappresentare per il Presidente russo una via d’uscita dalla complessa situazione in cui si trova. Difficile ma non impossibile.

Il Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace
Il Cardinale Matteo Zuppi e Papa Francesco

Con determinatezza e tempestività, a tre settimane dalla visita a Kiev, il Cardinale Zuppi si accinge a completare nella capitale russa la missione affidatagli personalmente dal Pontefice di incoraggiare gesti di umanità, che possano contribuire a favorire una soluzione alla tragica situazione attuale del conflitto in Ucraina e trovare vie per raggiungere una giusta pace.

Arcivescovo di Bologna e Presidente della Conferenza episcopale italiana, il Cardinale Zuppi giunge a Mosca davvero sulle ali della speranza e della fede.

Al momento – confermano in Vaticano –  non vi sono riscontri sugli incontri richiesti dal Presule nella capitale russa, in particolare sul piano governativo e interreligioso.

Oltre agli incontri con l’Arcivescovo cattolico di Mosca, l’italiano Mons. Paolo Pezzi, e col Nunzio apostolico in Russia, Mons. Giovanni D’Aniello, l’inviato di Papa Francesco ha espresso la speranza di vedere, il Patriarca ortodosso Kirill e soprattutto di essere ricevuto da Vladimir Putin.

Il Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace
Il Patriarca Ortodosso Kirill e Putin

La missione di “diplomazia umanitaria” promossa dal Pontefice non viene rallentata dagli ultimi avvenimenti in Russia che hanno avuto come protagonisti il Presidente Putin e il fondatore del gruppo mercenario Yevgeny Prigozhin, tutt’altro.

Dopo i giorni difficili appena trascorsi a Mosca, resta aperto lo spazio per negoziati “umanitari”, in particolare per la questione – sollecitata da Kiev – del possibile ritorno in patria dei bambini ucraini deportati in Russia.

Zuppi sarà accompagnato da un officiale della Segreteria di Stato vaticana, mons. Paul Butnaru, in servizio presso la sezione per i Rapporti con gli Stati, che conosce bene il russo.Il Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace

Secondo il fondatore di Russia Ecumenica, don Sergio Mercanzin, é molto probabile che il Cardinale Zuppi incontri il Patriarca di Mosca Kirill, mentre per Putin l’eventualità é molto più complessa.

“E’ evidente che in questo momento per Putin emotivamente l’argomento fondamentale é la riconciliazione interna tra i russi e se il Presidente russo volesse sfruttare l’ occasione della missione a Mosca del Cardinale Presidente dei Vescovi italiani, inviato personale del Papa, per aver modo di poter dire ‘anche il Pontefice é dalla mia parte’ non è da escludere un incontro tra i due” sostiene padre Stefano Caprio, docente al Pontificio Istituto Orientale, grande esperto di Russia dove è stato missionario.

E incontrare Putin sarebbe fondamentale per il Cardinale Zuppi, perché negli occhi si scorge l’anima degli uomini.Il Cardinale Zuppi a Mosca per un miracolo di pace

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3478 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3478 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
36 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
14 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
13 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
3 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS