La rosa delle nomine Consob

0
205
La rosa della Consob
Condividi

La rosa delle nomine Consob

La rosa della Consob

Sono almeno sette i petali della rosa che da giorni sta sbocciando al Ministero dell’Economia: la rosa dei nomi dei successori di Giuseppe Vegas alla Presidenza della Consob. Dopo i j’accuse di associazioni di consumatori, stampa, Tv e gli attacchi concentrici  del Ministro  dello Sviluppo Carlo Calenda e del Vice Ministro dell’Economia Enrico  Zanetti  sembra davvero difficile che Vegas possa arrivare alla scadenza del mandato di Presidente della Commissione nazionale di vigilanza per le società e la Borsa,  prevista all’inizio del  2018.

La rosa della Consob
GIUSEPPE VEGAS

A Palazzo Chigi e d’intorni la difesa da parte del Ministro dell’Interno Angelino Alfano è stata letta come la rivendicazione dell’appartenenza di Vegas all’Ncd e al polo centrista. E alcuni petali della rosa dei probabili successori hanno infatti nomi di grand commis trasversali o di esponenti  di area :

  • Giovanni Pitruzzella,  Presidente dell’Autority  per la concorrenza.
  • Giuliano Cazzola, giuslavorista ed esperto di welfare, ex parlamentare di centro destra.

 Ma i nomi della candidature più ricorrenti sono quelli di:

  • Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d’Italia
  • Lucrezia Reichlin, economista, full Professor of Economics London Business School
  • Alberto  Quadrio Curzio, economista, attuale Presidente dell’Accademia  nazionale dei Lincei
  • Valeria Sannucci, Vice Direttore Generale della Banca d’Italia
  • Carlo  Cottarelli, ex Commissario alla spending review
Facebook Comments
Condividi