HomeMotoriMessico e nuvole di delusioni per le Ferrari: vince Verstappen

Messico e nuvole di delusioni per le Ferrari: vince Verstappen

by Vincenzo Bajardi

Anche ad alta quota a 2240 metri sul livello del mare, nel Gran Premio del Messico, dominio di Max Verstappen con la Red Bull, al sedicesimo successo quest’anno in 2h02’49”. L’olandese collezionando giri veloci ha preceduto di 14″149 un ottimo Hamilton con la Mercedes.

Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen
Max Verstappen

Sul podio anche Leclerc terzo con la Ferrari a 21″438, sempre alla ricerca di una vittoria in questo Mondiale, quarto Sainz a 25″790 su uno scatenato Norris a 34″290, Russell a 35″09 ed un pimpante Ricciardo a 38″87.

Per le Ferrari partite al primo e secondo posto, con Leclerc (per la 22esima volta in carriera) e Sainz una ennesima delusione.Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen

PRONTI VIA – Settantuno i giri da percorrere sul circuito Hermanos Rodriguez su una pista che
misura 4,303 km, temperatura alta. 400.000 gli spettatori nel weekend.

Leclerc punta alla prima  vittoria nel Mondiale 2023, ma Verstappen é protagonista di una partenza super dalla seconda fila mentre c’è un contatto fra Leclerc (ala danneggiata nell’impatto) e Perez (quest’ultimo va fuori pista e si ritira).Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen

L’olandese guida, al sesto giro, finita la virtual safety car, su Leclerc attardato di 4″897, quindi Sainz a 7″277, Hamilton a 8″330, Ricciardo a 10″264 quindi  Piastri, Russell.

Verstappen sta facendo il vuoto. Iniziano i pit stop. Al 19° giro Leclerc è il nuovo leader su Sainz a 6″313, Hamilton a 6″887, Ricciardo, Verstappen a 13″330 attardato nella lenta sosta.
Rientra ai box Hamilton ma Verstappen, autore di un giro veloce, é già terzo dietro le due Ferrari che non hanno fatto il pit stop, ma poi rientra Sainz.

Intanto Verstappen alza il ritmo e recupera un secondo a giro a Leclerc che rientra montando la gomma dura.Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen

META’ GARA – Dopo il 35° giro queste le posizioni: Verstappen leader su Leclerc ed Hamilton mentre un principio d’incendio sulla vettura di Magnussen fa entrare la safety car e viene esposta la bandiera rossa, con i piloti nella pit lane fermi per 15′.

Alla ripresa della corsa, con pista pulita, Verstappen, nonostante i 3 pit stop, mantiene la prima posizione con 3″314 su  Hamilton, con 5″540″ su Leclerc a 10″540, quindi Sainz a 13″907. Si ritira Alonso, testacoda per Tsunoda.Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen

CLASSIFICA PILOTI – Verstappen (Red Bull) 491, Perez 240, Hamilton 219, Sainz ed Alonso 183,
Norris 169, Leclerc 166, Russell 151, Piastri 87, Gasly 56, Stroll 53, Ocon 45, Albon 27, Bottas 10, Hulkenberg 9, Tsunoda 8, Zhou  e Ricciardo 6, Magnussen 3, Lawson 2, Sargeant 1.

CLASSIFICA COSTRUTTORI – Red Bull (731), Mercedes (370), Ferrari (349), McLaren (256), Aston
Martin (236), Alpine (101), Williams (28), Alfa Romeo  ed Alpha Tauri (16), Haas (12).
Prossima gara il 5 novembre in Brasile.Messico e nuvole di delusioni per la Ferrari: vince Verstappen

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3493 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3493 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
38 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
14 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
5 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS