Poker Ferrari Silverstone lancia super Vettel verso il Mondiale

0
Condividi

  Sandwich Ferrari sul podio del Gp d’InghilterraPoker Ferrari Silverstone lancia super Vettel verso il Mondiale

by Vincenzo Bajardi

Prosegue il magic moment della Ferrari, grande protagonista nel GP Bretagna. Ha vinto con pieno merito, un favoloso Vettel su Hamilton e Raikkonen e ha allungato a + 8 la distanza col pilota inglese.

Il tedesco ha preso la testa sulla prima curva, mentre Lewis ha avuto un contatto con Raikkonen (penalizzato di 10″) alla quarta curva con il pilota britannico che usciva di pista e rientrava nelle retrovie.

Vettel ha trionfato in 1h 27’29″784 con un vantaggio di 2″264 sul rivale della Mercedes, quindi Raikkonen (+ 3.652), Bottas (+ 8.883), Ricciardo (+ 9.5), Hulkenberg (+ 28.22), Ocon (+ 29.93), Alonso (+ 31.115). . Ed ancora Magnussen, Gasly, Perez, Vandoorne, Stroll Verstappen, Sainz, Grosjean, Ericsson, LeClerc con la Sauber Alfa Ferrari, che ha così interrotto il suo ruolino positivo. Alonso é il pilota ad aver percorso più km in F1, ben 112.060 e che ha vinto in carriera 2 Mondiali nel 2005 e nel 2006 con la Renault, inoltre 32 GP vinti, 97 podi e 22 pole.

Poker Ferrari Silverstone lancia super Vettel verso il Mondiale

Vettel guida la classifica Piloti con 171 punti, su Hamilton (163. “Non molleremo”, ha detto a fine gara ed è stato ancora polemico con la strategia di squadra, quindi Raikkonen (116, autore di una gara splendida), Ricciardo (106), Bottas (104, si è fatto superare per motivi di classifica da Hamilton), Verstappen (93), Hulkenberg (42), Alonso (40). Nella Classifica costruttori Ferrari guida con 287 punti su Mercedes (267), Red Bull (199), Renault (70), Haas (51), McLaren e Force India (48), Toro Rosso (20), Alfa Romeo Sauber, (16) Williams (4). “Grandissimo leone, vai Seb, grande, ben fatto e a testa bassa vai a prenderti questa vittoria”, questo il commento via radio del manager del team Ferrari, Arrivabene, rivolto a Vettel che ha firmato così la quarta vittoria in questo Mondiale, nel Gran Premio Bretagna.

 

E il tedesco, al suo 51° successo in F1, ha risposto: “Qui, a casa loro! Grazie, grazie”. Un Vettel strepitoso avviatosi con due cerotti antidolorifici fino alle orecchie a causa dell’aria condizionata rimediata nella vigilia fra il motorhome e la stanza d’albergo. “L’adrenalina ha vinto sul dolore” – ha commentato Seb nel dopocorsa. Il tedesco della Ferrari non stava nella pelle per la felicità: “La safety car ha un pò rimesso in gioco tutto, ho sorpassato Bottas in un punto dove non ero nemmeno certo di chiudere la curva. E’ una grande giornata”.

Per il Cavallino il successo vale il doppio e la gara stupenda sarà senz’altro piaciuta al pubblico. “Brinda Maranello – ha scritto su Repubblica, Paolo Rossi – che non solo passa indenne quello che era ritenuto un circuito ostico ma incrementa il vantaggio in classifica. Il caldo di Silverstone ha fatto brillare ulteriormente la Ferrari di Vettel, bella come il sole e felice per il contrattempo del rivale per il titolo mondiale”.

La gara sembrava riaprirsi al 32° giro con la safety car a scompigliare le carte ma con una strategia incomprensibile dal muretto Mercedes. Gli ultimi giri hanno offerto uno show di emozioni con le due Mercedes e le due Ferrari a darsi battaglia ma il Cavallino era il purosangue vincente. Prossimo appuntamento in Germania il 22 in casa della Stella.Poker Ferrari Silverstone lancia super Vettel verso il Mondiale

Condividi