HomeNomine & CandidaturePolizia la rivoluzione di Pisani: il coraggio di cambiare

Polizia la rivoluzione di Pisani: il coraggio di cambiare

“Avrò il coraggio di fare le scelte e i cambiamenti necessari” un esordio operativo e programmatico quello del nuovo Capo della Polizia, Prefetto Vittorio Pisani alla cerimonia di insediamento svoltasi a Roma alla Scuola superiore di polizia alla presenza del Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla sicurezza, Alfredo Mantovano, dei vertici giudiziari, dell’Intelligence e delle altre forze dell’ordine.

Polizia la rivoluzione di Pisani: il coraggio di cambiare
Il nuovo Capo della Polizia Vittorio Pisani

“La continuità affinché sia un valore non deve semplicemente scorrere, ma deve evolversi. Ed oggi, la costante evoluzione della società ci impone di essere, senza ritardo, in grado di garantire un sistema di sicurezza collettivo che sia al passo con i tempi. Da qui, il coraggio delle scelte e dei cambiamenti che saranno necessari” ha specificato il neo Direttore generale della pubblica sicurezza Pisani all’atto dello scambio di consegne col Capo della Polizia uscente, il Prefetto Lamberto Giannini, che ha assunto l’incarico di Prefetto di Roma con delega speciale al Giubileo dell’Anno Santo del 2025.

“L’intelligence sarà un valore aggiunto ed il vostro fluido, consolidato e silenzioso apporto informativo, di cui sono grato, sarà costantemente un ulteriore valore a sostegno dei momenti decisionali”- ha affermato Vittorio Pisani rivolgendosi al “comparto d’Intelligence” ovvero all’Aisi l’agenzia per la sicurezza interna della quale è stato fino a ieri Vice Direttore.

“Siamo consapevoli che, per una efficace prevenzione e repressione dei reati, é indispensabile una concreta sinergia tra le diverse specificità professionali, al fine di ottimizzare le risorse umane e materiali di cui possiamo disporre”, ha affermato Pisani che  ha aggiunto: ”Insieme, però, abbiamo il dovere di domandarci quotidianamente se il nostro operato sia rispondente alle istanze di sicurezza della nostra comunità”.Polizia la rivoluzione di Pisani: il coraggio di cambiare

Con un riferimento di rilevanza costituzionale il nuovo Capo della Polizia ha  poi specificato che “la subordinazione funzionale della Polizia giudiziaria all’Autorità giudiziaria, sancita dalla Costituzione, non é un mero principio di forma, ma deve costituire un metodo di lavoro, affinché le attività di indagine svolte risultino utili ed utilizzabili ai fini dell’esercizio dell’azione penale. Ed il rispetto delle garanzie difensive, della legittima azione forense e della dignità della persona indagata dovranno essere il reale indice della civiltà giuridica ed umana di ogni ufficio investigativo”.

Unanime, da parte del Ministro dell’Interno Piantedosi e dei rappresentanti istituzionali,  la riconoscenza e il plauso al Prefetto Lamberto Giannini “al quale va  – ha affermato Piantedosi – il riconoscimento dell’Amministrazione e mio personale per aver rappresentato in questi anni un sicuro punto di riferimento, una guida autorevole, di eccezionale equilibrio e umanità. In un brillante percorso professionale di oltre trent’anni nella Polizia di Stato, Lamberto Giannini ha dato prova di qualità eccellenti di cui sono testimonianza i tanti successi nel settore strategico della polizia di prevenzione, che hanno reso l’Italia uno dei Paesi più sicuri al mondo. La sua azione ferma e le sinergie che ha saputo suscitare ancora oggi vivono nell’operato del Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo, una sua ‘creatura’ “, ha concluso il Ministro dell’Interno.Polizia la rivoluzione di Pisani: il coraggio di cambiare

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3524 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3524 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
43 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
18 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
7 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS