Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

517
Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America
Condividi

Pubblichiamo la drammatica analisi del Washington Post sulla profonda crisi nella quale la presidenza Trump sta precipitando gli Stati Uniti d’America.Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Le lamentele della vigilia di Natale che si sono abbattute sulla Casa Bianca hanno creato una pesante cappa di crisi incombente .

Nel suo terzo giorno consecutivo,  rintanato all’interno della Casa Bianca durante il parziale shutdown, il parziale blocco delle attività del governo federale, determinato dalla richiesta di costruire un muro di confine, il presidente Trump ha sfogato le sue frustrazioni su Twitter scrivendo: “i democratici sono ipocriti! I media inventano storie! I senatori sbagliano sulla politica estera così come il segretario alla Difesa Jim Mattis!”

Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America
Trump e Jim Mattis

Trump ha detto che la Siria devastata dalla guerra non sarà ricostruita dagli Stati Uniti ,ma dall’Arabia Saudita. “Grazie ai Saudi !”, Ha twittato, due settimane dopo che il Senato ha rimproverato all’unanimità il principe ereditario del Regno per l’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi.

Mentre il mercato azionario chiudeva il suo peggiore dicembre dal 1931, il Presidente attribuiva la colpa esclusiva per le impressionanti vendite della Federal Reserve, paragonando la banca centrale a un giocatore di golf che “non poteva mollare”.

Questo prima di mezzogiorno della vigilia. E poi, alle 12:32, è arrivato il decimo tweet della giornata di Trump, una lagnosa lamentela da parte di un presidente che brama continue interazioni e lodi: “Sono tutto solo (povero me) alla Casa Bianca, in attesa che i democratici tornino e facciano un accordo sulla disperatamente necessaria sicurezza dei confini”, ha scritto.Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Anche per un presidente abituato a sparare ai nemici sui social media, la cascata di lunedì di tweets arrabbiati, in un giorno in cui molti americani stavano celebrando Natale con le loro famiglie,é straordinaria. Le missive a fuoco rapido hanno delineato  il ritratto di un capo isolato che nutre un profondo senso di frustrazione.

“Questa è l’immagine di un’anima perduta e danneggiata”, ha detto Peter Wehner, che ha prestato servizio nelle tre precedenti amministrazioni repubblicane ed è un critico di Trump. “C’è qualcosa di triste e commovente nei confronti di un presidente isolato e solo. È come il re Lear, che infuria contro i venti. ”

I funzionari della Casa Bianca non hanno risposto alle richieste di commenti sui tweet e sulle attività di Trump.

Trump agisce come un Comandante sotto assedio mentre si dirige verso ciò che promette di essere un infido 2019. Quasi tutte le organizzazioni che ha guidato negli ultimi dieci anni sono sotto inchiesta – compresi i suoi affari privati, la fondazione di beneficenza della sua famiglia, la sua campagna presidenziale del 2016 e il suo comitato inaugurale. E dopo che i democratici hanno assunto la maggioranza alla Camera il 3 gennaio, hanno in programma di sondare la presunta corruzione in tutta l’amministrazione, così come le sue finanze personali.

Il presidente, nel frattempo, è sempre più solo. Persino alcuni repubblicani hanno criticato la sua brusca decisione di ritirare le truppe americane dalla Siria, hanno espresso sgomento per l’improvvisa partenza del segretario alla Difesa e si sono opposti al disegno di legge sulla riforma della giustizia penale promosso dall’amministrazione.

Nelle ore precedenti Natale Trump ha dato l’impresssione di  essere letteralmente isolato, lasciato in gran parte da solo nella Capitale ad aggrovigliarsi da una crisi all’altra. Il Campidoglio si é svuotato, con la maggior parte dei parlamentari  a casa per le vacanze. Il vicepresidente Pence era ad un paio di miglia lungo la strada dell’Osservatorio Navale, intento a  celebrare la vigilia di Natale con la famiglia nella sua residenza.

La first lady Melania Trump, che aveva viaggiato in Florida come programmato la settimana scorsa per l’annuale viaggio di Natale della famiglia a Mar-a-Lago, è tornata a Washington lunedì per festeggiare la vacanza con suo marito.Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Il presidente Trump, che non era stato visto in pubblico da prima che il governo chiudesse venerdì, è apparso lunedì sera con la first lady le annuali fotografie del monitoraggio di Babbo Natale sui radar militari. La coppia era seduta in poltrona nella sala da pranzo istituzionale, intorno a due alberi di Natale col fuoco scoppiettante nel camino  e i  regali e parlava sulinee telefoniche  separate per partecipare alle chiamate del NORAD di Babbo Natale con i bambini.

Clamorosa la gaffe natalizia di Trump che ha chiesto a un bambino di nome Coleman: “Sei ancora un credente di Babbo Natale? ….”

Poi il Presidente ha risposto ad un giornalista che gli ha chiesto dei colloqui per superare lo shutdown: “Nulla di nuovo sulla chiusura. Abbiamo bisogno della sicurezza delle frontiere “.Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Poco prima del tramonto, Trump ha twittato una foto di se stesso seduto al Resolute Desk nello Studio Ovale, e accompagnato da due aiutanti per quello che ha definito un “briefing della vigilia di Natale con la mia squadra che lavorava sulla Corea del Nord”. “Fatti progressi. In attesa del mio prossimo vertice con il presidente Kim!” ” ha scritto Trump.

Sembrava che ci fosse poco altro nei suoi programmi, a parte quelli che gli dissero nella riunione a porte chiuse sulla sicurezza delle frontiere con il segretario alla sicurezza nazionale Kirstjen Nielsen.

Poi alle 17:24 del pomeriggio Trump ha dichiarato, “Sono nello Studio Ovale”, e ha detto che aveva appena assegnato “un contratto lungo 115 miglia per un’altra grande sezione del Muro in Texas”.

I funzionari dell’amministrazione non hanno fornito immediatamente dettagli sul progetto. Trump ha ripetutamente vantato falsamente che grandi parti del suo muro di confine sono già state costruite.

Da quando la parziale chiusura del governo è iniziata durante la notte di venerdì, Trump ha rilasciato circa tre dozzine di tweet – tra cui 10 in un arco di tre ore lunedì che sembrava essere la sua lista delle lamentele in corso.

“È un triste e patetico momento in cui la vigilia di Natale, il presidente degli Stati Uniti, spara i tweet in tono petulante e solitario”, ha detto lo storico presidenziale Douglas Brinkley. “Questo è come lo Scrooge di Charles Dickens sugli steroidi.”

L’esplosione di Trump è arrivata dopo che aveva frantumato alcuni dei suoi guardrail, licenziando il capo dello staff della Casa Bianca John F. Kelly e costringendo Mattis a lasciare il posto due mesi prima della prevista data di uscita in rappresaglia per la copertura mediatica negativa delle dimissioni del segretario della difesa.Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Ora affronta la mancanza di una via di uscita aggraziata dalla chiusura del governo, avendo scavato nella sua richiesta di $ 5 miliardi di finanziamenti per il muro di confine e timoroso di fare qualsiasi concessioni con i Democratici che potrebbero scatenare attivisti conservatori.

Nel frattempo, i mercati finanziari stanno rabbrividendo e lo staff di Trump sta agitandosi, con numerose prese di posizioni del Gabinetto affidate a segretari. E il presidente ei suoi avvocati stanno aspettando con ansia il possibile culmine della ricerca russa del consigliere speciale Robert Mueller e le eventuali sfide legali o politiche che potrebbero insinuarsi.

Alcuni alleati degli Stati Uniti, tra cui il presidente francese Emmanuel Macron, hanno espresso preoccupazione per le recenti azioni di Trump, tra cui il ritiro della Siria e le dimissioni di Mattis, un ex generale dei marines che è ampiamente rispettato dai leader occidentali.

Ma in mezzo alla sua litania di lamentele lunedì, Trump ha deciso che era il momento di dichiarare la vittoria. Ha twittato una versione integrale con tutte le lettere maiuscole del suo slogan della campagna: “L’AMERICA È RISPETTATA ANCORA!”Solo e isolato Trump rovina il Natale all’America

Facebook Comments
Condividi