Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera

0
646
Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera
Condividi

Joe Biden resiste all’ira di Trump e batte ai punti il Presidente uscente. Le ferite inferte nel corpo a corpo, di quella che è stata una  battaglia verbale, dal candidato democratico all’attuale inquilino della Casa Bianca, cioè le accuse sul mancato pagamento delle tasse e sulla tragica gestione della pandemia, sono destinate tuttavia a provocare a Trump una emorragia di consensi. Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera

Più o meno concordi i media Usa. Il primo dibattito  a Cleveland nell’Ohio fra i due candidati, avrebbe mantenuto il vantaggio che i sondaggi attribuiscono a Biden ed avrebbe impedito a Trump di recuperare.

Il Presidente Trump ha deliberatamente trasformato il dibattito in una rissa, ha in sostanza affermato il Washington Post. Secondo l’autorevole quotidiano comunque lo scontro verbale ha evidenziato tutte le profonde differenze sostanziali tra Donald Trump e Joe Biden sulle crisi convergenti degli Stati Uniti.Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera

Ma nonostante gli insulti di Trump, Biden ha avuto modo di far risaltare come il presidente abbia reso  gli Stati Uniti divisi e ingovernabili. Per evitare che la rissa verbale degenerasse il moderatore, il giornalista della Fox News Chris Wallace, ha dovuto faticare non poco ed ha ripetutamente richiamato Trump affinchè seguisse le regole concordate.

”Un dibattito davvero terribile”. Così la Cnn ha descritto il primo duello televisivo tra il Presidente uscente e lo sfidante democratico. Un dibattito caratterizzato dal ”puro caos’: 96 minuti di offese, interruzioni e una raffica di insulti personali, ha sottolineato la Cnn.Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera

Trump ha attaccato Biden per i primi trenta minuti, dicendo anche che “non c’è niente di intelligente in te, Joe” e interrompendolo su ogni argomento, facendogli perdere il filo sui temi chiave.  Biden non è stato da meno, definendo Trump un clown e descrivendolo come “il peggior presidente che l’America abbia mai avuto”.

Il candidato democratico ha attaccato a tutto campo: “Donald, potresti stare zitto solo per un minuto”, ha detto a un certo punto Biden, che ha più volte accusato il presidente americano di voler far deragliare il dibattito. “Tutto quello che sta dicendo qui è una bugia”, ha dichiarato.

Dopo lo scoop del New York Times secondo il quale il Presidente  avrebbe pagato solo 750 dollari l’anno nel 2016 e nel 2017, al centro del primo dibattito televisivo tra Trump e Biden ci sono state le tasse. ‘Alla richiesta di vedere ”le ricevute fiscali” da parte di Biden Trump ha replicato: ”ho pagato milioni di dollari in tasse”,  interrotto da Biden che gli ha chiesto: ”Mostraci le tue ricevute fiscali”. ”Li vedrete presto”, ha ribattuto il Presidente.Tasse e covid Biden colpisce duro e Trump non recupera

Altro tema principale di scontro è stato il Covid. Per Biden ” Trump ‘non ha un piano” per contrastare la pandemia. ”Biden vuole distruggere il Paese con il lockdown” ha replicato Trump.

Trump ha parlato del voto per corrispondenza alle prossime elezioni presidenziali, mentre Biden ha promesso di accettare i risultati anche se dovesse perdere, dicendo che anche Trump dovrà fare altrettanto. ”Lo accetterò, e lo farà anche lui”, ha affermato, aggiungendo: ”Aspetterò il conteggio finale di tutti i voti e che il vincitore sia dichiarato”. Ma Trump si è detto pronto a ricorrere alla Corte suprema degli Stati Uniti perché decida il vincitore delle elezioni.

Biden, che ha invitato a votare, ha contestato a Trump il fatto che il voto per corrispondenza sia meno affidabile. “Nessuno ha stabilito che ci siano frodi legate alle schede elettorali per corrispondenza”, ha dichiarato, sottolineando che lo stesso Trump ha votato per posta in Florida e dicendo che il presidente americano ”ha solo paura del conteggio dei voti”.Trump contro Biden La prima sfida in tivù | Metro News

Facebook Comments
Condividi