Villaggio Fantozzi beffa le grandissime cagate delle lacrime di coccodrillo

0
Condividi

Cuore & BatticuoreVillaggio Fantozzi beffa le grandissime cagate delle lacrime di coccodrillo

L’ultima sardonica beffa di Paolo e Ugo 

Sulla scomparsa di Paolo Villaggio non avete scritto nulla, perchè?  Eppure è stato un grandissimo protagonista della commedia e del cinema del nostro Paese. Quale il motivo di una scelta così inconsueta per un sito inedito e ricco di notizie, analisi e approfondimenti come zerozeronews.it ?

VincPaoletti@gmail.comVillaggio Fantozzi beffa le grandissime cagate delle lacrime di coccodrillo

Touché !  In realtà zerozeronews è rimasto particolarmente colpito dalla scomparsa di Paolo Villaggio e stava elaborando una sorta di lutto giornalistico letterario.

Una elaborazione che ha determinato la scelta di evitare di sommare, e fatalmente disperdere, una meditata riflessione su Villaggio nella marea universale del cordoglio e delle infinità di iperboliche lodi nei confronti di un attore che da autentico erede di Totò ed Eduardo ha interpretato e messo a nudo l’autoanalisi della miseria, della viltà, della connaturata corruzione e dell’arroganza della borghesia italiana.

Un Villaggio-Fantozzi maschera dell’Italia degli umili, sfruttati, mazziati e vilipesi. Maschera che smaschera l’ipocrisia e i limiti della democrazia.Villaggio Fantozzi beffa le grandissime cagate delle lacrime di coccodrillo

Un Ugo Fantozzi che offre al padre-interprete Paolo Villaggio la possibilità di beffare la morte e di sopravvivere cinematograficamente alla scomparsa terrena.  Come spesso accade ai geni dell’arte e della drammaturgia che in vita non vengono mai adeguatamente apprezzati e studiati, poche ore dopo la morte dell’attore genovese sono state scritte tante critiche elogiative e esaltatrici quante non ne erano mai state pubblicate nell’arco di tutta la sua lunga carriera.  Grandissime cagate avrebbe fatto sardonicamente chiosare Villaggio all’eterno alter ego Fantozzi….

 

Indirizzare lettere e risposte a:

CuoreBatticuorezerozeronews@gmail.com

 

 

Condividi